TOP

Gli pneumatici: parte fondamentale per la stabilità del veicolo

pneumaticiAnche se molti guidatori non fanno caso al tipo di pneumatici montati sulla propria auto, ciò non vuol dire che siano una parte trascurabile.

Anzi proprio gli pneumatici assicurano stabilità al veicolo, e la loro maggiore aderenza al tipo di asfalto per il quale vengono prodotti.

Non devono essere trascurati, anche perché dal grado di usura può dipendere la sicurezza del guidatore e dei passeggeri, che può venir meno durante una brusca frenata.

Molti si chiederanno cosa c’entrano gli pneumatici con la frenata.

Ebbene, se lo pneumatico è usurato la sua aderenza con l’asfalto diminuisce, tanto da provocare sbandamenti o slittamenti in curva, oppure in condizioni atmosferiche avverse come pioggia e neve.

Per una migliore interazione tra i sistemi elettronici del veicolo e gli pneumatici è necessario mantenere sempre la stessa pressione di gonfiaggio, maggiore per quelli anteriori, leggermente inferiore per quelli posteriori.

Importante risulta essere anche la tipologia di pneumatici utilizzati nei vari periodi dell’anno. Nella stagione fredda è fondamentale usare pneumatici invernali, pensati proprio per condizioni di freddo, gelo, pioggia, neve. Mentre per la stagione estiva è meglio sostituirli con quelli adatti ad una temperatura più alta, che hanno un punto di calore più alto.

E’ quindi importante saper leggere le informazioni riportate sullo pneumatico stesso:

direzione di montaggio: ogni cerchione ha uno pneumatico che non può essere montato su un cerchione diverso;

indicatore di usura: si trova all’interno degli intagli del battistrada e una volta scoperto indica che lo pneumatico deve essere sostituito;

marchio di omologazione secondo il regolamento ECE-ONU oppure secondo la Direttiva 92/23;

diametro del cerchione espresso in pollici;

velocità massima che lo pneumatico può sopportare;

peso massimo che ogni pneumatico  può sopportare.

Tutti questi dati sono stati stabiliti dopo tutte le prove e i test di omologazione effettuate dalle case produttrici, e tenerli sotto controllo aiuta a prevenire danni anche irreparabili, senza mai dimenticare la sicurezza che non deve mai venir meno.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>