TOP

Honda e Ducati, non solo moto

La Honda e la Ducati sono case motociclistiche di fama mondiale, la prima è nipponica la seconda italiana; entrambe hanno cominciato producendo prodotti diversi dalle motociclette ma sono riuscite comunque ad eccellere in questo campo. La Honda ai suoi esordi nel millenovecentotrentasette produceva esclusivamente pistoni, soprattutto per la Toyota; la Ducati invece, nata nel millenovecentoventisei, si occupava di tecnologie per la comunicazione, infatti il suo nome era “Società Scientifica Radio Brevetti Ducati”.

Attualmente la Honda è il maggior costruttore al mondo di motoveicoli, non solo nel settore commerciale ma anche in quello sportivo, altresì anche gli scooter Honda sono molto apprezzati. La produzione di motociclette inizia nel millenovecentoquarantotto; dopo la guerra il Giappone aveva poche risorse e molta necessità di spostarsi a basso costo, questi fattori fecero si che la Honda prosperasse. In campo sportivo le prime moto si fecero vedere nel millenovecentocinquantanove, solo un anno dopo comparvero le prime autovetture; anche nel campo della robotica il marchio non delude nessuno, diventa leader nel settore con i migliori robot umanoidi.

La Ducati non è certo la prima in classifica, ma è conosciuta ed apprezzata in tutto in mondo; la sua forza sta non solo nel design, che esprime tutta l’unicità italiana, ma soprattutto nelle prestazioni. È l’ingegnere Fabio Taglioni che differenzia le Ducati, assunto nel millenovecentocinquantaquattro lascia un impronta tangibile per molti decenni.  Ducati usate possono essere parole chiave per effettuare una ricerca e trovare le moto che nel periodo “Taglioni” hanno fatto la differenza.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>