TOP

La Lamborghini Huracán a quota 8.000

Lamborghini HuracanC’è un record per la Lamborghini che non proviene dalle piste ma dallo stabilimento di Sant’Agata Bolognese; adesso sono 8.000 le singole unità di Lamborghini Huracán prodotte dalla casa del toro. Di queste 2.353 prodotte nel solo 2016, anno che ha visto nel complesso la produzione di 3.457 Lamborghini. L’esemplare numero 8.000 sarà destinato al mercato inglese e si presenta nella versione Spyder con colorazione Grigio Lynx. La entry level di casa Lamborghini, in vendita dal 2014 nella versione coupé e un anno dopo seguita dalla versione spyder, segna quindi un interessante successo commerciale se si pensa che anche la Gallardo, sua progenitrice, aveva subito un’interessante numero di vendite.

Un focus sul motore ci indica che il propulsore della Lamborghini Huracán è sempre il solito aspirato in un settore ora interessato da super car a motore turbo. Parliamo infatti del V10 da 5,2 litri, posizionato alle spalle dell’abitacolo in posizione posteriore-centrale, in abbinata alla trazione integrale che scarica a terra i 610 cavalli a disposizione tirati fuori a 8.250 giri e 560 Nm di coppia massima rilevata a 6.500 giri motore.

Sono invece 579 i cavalli disponibili per la LP 580-2 dotata della sola trazione posteriore che guadagna circa 30 chiliogrammi in peso nei confronti della normale versione a trazione integrale con 31 cavalli in più. Il cambio è un doppia frizione a sette marce. Si diceva del discorso peso alla bilancia perché la Lamborghini Huracán presenta un progetto rivolto al contenimento del peso complessivo, a secco la versione a trazione integrale dichiara 1.422 chilogrammi mentre la LP 580-2 pesa 1.389 chilogrammi.

Per ottenere tali valori, l’intero telaio utilizza la fibra di carbonio in accordo con elementi in alluminio che garantiscono alti valori di rigidezza torsionale e garantiscono al telaio prestazioni di tutto rispetto.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>