TOP

Lamborghini Urus

Lamborghini UrusLamborghini Urus è la nuova concept car pensata da Lamborghini per una futura produzione di Suv supersportivo, presentata al Salone di Pechino 2012.

Potenza, velocità e alte prestazioni sono da sempre i pilastri della casa emiliana, che si ritrovano anche in questo prototipo di Suv di lusso.

La Lamborghini Urus è dotata di un propulsore da 600 CV, ma di cui non si hanno specifiche su cilindrata e frazionamento. Si pensa fattibile un’evoluzione del v10 5.2 già montato sulla Gallardo.

Ma nello sviluppo di questa Lamborghini Urus i tecnici hanno posto maggiore attenzione a un contenimento del peso totale e soprattutto a una riduzione delle emissioni rispetto ai Suv concorrenti.

Per perseguire al meglio questo obiettivo si è scelto di utilizzare materiali in d’avanguardia sia nella carrozzeria che negli interni.

Interessante il molteplice uso a cui sarà destinata la Lamborghini Urus.

Si presta molto bene ad essere una vettura familiare grazie all’abbondanza di spazio per 4 persone e per i bagagli, e si presta molto bene ad essere un Suv sportivo dell’Off-Road grazie all’assetto variabile in altezza e grazie alla possibilità di adattare in altezza l’orientamento dello spoiler così da superare meglio gli ostacoli.

Il design estetico della Lamborghini Urus riprende un po’ quello della Estoque, di cui si vedono le linee rigide, gli spigoli evidenti.

La lunghezza della Lamborghini Urus è di 4,99 metri, mentre l’altezza è di solo 1,66 metri per una larghezza di 1,99 metri.

Tutto questo avvantaggia molto la dinamica di guida.

Sulla Lamborghini Urus non si vedranno i classici specchietti retrovisori, ma al loro posto saranno presenti delle piccole telecamere che inviano le immagini riprese a due schermi posizionati uno a destra e uno a sinistra del quadro strumenti.

Il posteriore spicca per i fari che sembrano formare un unico gruppo ottico che passa su tutto il cofano baule.

Gli interni della Lamborghini Urus vedono sedili avvolgenti per tutti passeggeri.

Dietro la corona del volante sono posizionate le levette per la gestione del cambio a doppia frizione, mentre tutte le altre funzioni si trovano nel volante stesso.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>