TOP

Nuova Twingo Renault/Daimler: citycar più spaziosa ed equilibrata

nuova twingoDurante il Salone di Ginevra, il 4 marzo, sarà presentata New Twingo, il modello storico e rinnovato di Renault. Si celebra un modello importante dell’azienda francese che ha lanciato la moda delle citycar e allo stesso tempo si avvia una cementifica la collaborazione tra Renault e Daimler. Nei precedenti articoli noi avevamo parlato di Daimler collaboratrice con l’Aston Martin. Nel 2008, gli ingegneri e i designer dell’azienda francese avevano deciso di ridare un futuro al modello nato nel 1992 rinnovando lo stile e soprattutto le funzioni sulla base delle nuove richieste di mercato. Si creò così un veicolo urbano dalle caratteristiche di abitabilità avanzate e dalle prestazioni di guida cittadine caratteristiche e nuove che spesso non accontentano, ad esempio, le esigenze di chi vuole una macchina dalle grosse capacità di guida dinamica e sportiva. L’idea di rinnovare l’architettura del motore è tornata forse per far crescere la vendibilità del modello attirando i guidatori che scartano questa macchina che sembra più adatta a giovani, famiglie o genitori con bambini piccoli, quindi una macchina funzionale alla vita cittadina e allo spostamento quotidiano e urbano. Daimler stava lavorando sul suo modello top, la Smart, ed essendo i due modelli, Smart e Twingo, quasi simili è nato l’intento di una cooperazione strategica. In che cosa consiste? Lo vediamo dal modello in presentazione. Un motore ridisegnato e inserito in una maniera particolare che consente di liberare lo spazio anteriore e posteriore, la forma rotonda dell’auto è meno squadrata e questo migliora la tenuta durante il raggio di sterzata, un notevole vantaggio per un piccolo modello urbano. Migliorando l’architettura del motore posteriore e il suo inserimento si è liberato un sacco di spazio, anche la ruota di scorta ha più spazio di inserimento e questo migliora la portabilità del bagagliaio, ci troviamo quindi un’auto che ha raggiunto le qualità di un segmento superiore. Coerente con i concept 2013, Twin’Run Twin’Z, troviamo uno stile design sportivo con uno spoiler ben marcato, colori scelti e una striscia rossa che ben evidenzia il brand identity Renault.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>