TOP

Nuova Volkswagen Sharan: in vendita da settembre in tutte le concessionarie

Nuova Volkswagen SharanDa settembre, le concessionarie Volkswagen si arricchiscono di un nuovo modello importante. Arriva infatti la nuova Volkswagen Sharan dotata di sette posti di serie e di un importante impianto infotainment all’interno dell’abitacolo.

La nuova VW Sharan si presenterà con due motorizzazioni diverse: benzina 1.4 TSI da 150 CV e il diesel 2.0 TDI, declinato su due livelli di potenza, 150 e 184 CV, il primo disponibile anche con la trazione integrale 4Motion.  Presentando un parco di scelta ampio, Volkswagen spera di continuare a crescere nei numeri perché in un anno ha raggiunto la vendita di circa un milione di unità, con il modello Sharan il colosso dell’auto spera di arrivare al altre 800.000 unità vendute, 200.000 modelli solo delle ultime generazioni. Un record insomma per celebrare la sua lunga storia in questo settore ed è per questo che la nuova Sharan è stata rielaborata e arriverà nelle concessionarie italiane a settembre, la prevendita è già attiva dall’11 giugno con un listino che parte da 34.100 euro per la versione benzina e 37.050 per la versione diesel.

Entriamo nel dettaglio delle caratteristiche tecniche della nuova Volkswagen Sharan in vendita da settembre in tutte le concessionarie italiane. Dal punto di vista del Design non si sono effettuate molte modifiche, i designer tedeschi hanno solo accentuato i gruppi ottici e rinnovato il disegno dei cerchi in lega. All’interno invece grande risalto alle rifiniture estremamente curate per dei rivestimenti di maggiore qualità. Tutto l’ambiente è armonioso e valorizza il nuovo sistema infotainment compatibile con diverse piattaforme come il MirrorLink, Android Auto (Google), CarPlay (Apple) e Volkswagen Car-Net. In parole povere vuol dire che qualunque smartphone acquistato nell’ultimo anno può essere connesso all’auto, riportando le sue funzioni sul display centrale e diminuendo nettamente il tasso di distrazione mentre si sta al volante. Ma siccome l’imprevisto è sempre in agguato, la Casa di Wolfsburg ha dotato la Sharan di tutte le ultime tecnologie di assistenza alla guida. L’occhio elettronico è quello del radar anteriore, coadiuvato da una telecamera posteriore; insieme supportano il cruise control attivo ACC, il Front Assist con frenata di emergenza e il Blind Spot con Lane Assist, per monitorare l’angolo cieco e prevenire cambi di corsia involontari. Tutto questo si aggiunge all’assistenza per l’uscita dal parcheggio e alla frenata anticollisione multipla. Per il resto, la Sharan conferma le caratteristiche che ne hanno decretato il successo.

Tanto spazio e tanta comodità con sette posti disposti su tre fili, porte posteriori scorrevoli su tutta la gamma una capacità di carico che supera i due mila litri e sedili reclinabili a 20 gradi anche nella seconda fila. Semplicità e stile, comodità e dettagli veramente curati, la posizione di guida ad esempio è abbastanza raccolta ed è stata studiata per facilitare non solo il movimento ma anche il raggiungimento del display touchscreen che consente di attivare diverse funzioni e comandi.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>