TOP

Polish auto

polish autoLa nostra auto è troppo spesso esposta a diversi eventi atmosferici che altro non fanno che contribuire a rovinarne la carrozzeria, anche se non sono solamente gli eventi atmosferici a danneggiarla ma purtroppo, nostro malgrado, anche gli atti vandalici, che se lievi possono essere risolti  in autonomia provvedendo a ripararne i danni ma se molto gravi bisogna rivolgersi a un personale qualificato.

Nel caso in cui il danno provocato alla nostra auto sia abbastanza grave, come graffi evidenti e profondi, un carrozziere esperto provvederà a sostituire eventuali pezzi di carrozzeria o a rimuovere eventuali graffi, mentre nel caso in cui i graffi sono lievi magari provocati da una manovra azzardata o dalla sporgenza di un ramo che ha danneggiato la carrozzeria possiamo ricorrere all’uso del polish per auto, evitando così l’intervento di un professionista che graverebbe ulteriormente sulle nostre tasche.

Il polish per auto è un prodotto chimico che ci consente di eliminare i graffi provocati sulla carrozzeria da eventi esterni,  garantisce la lucentezza che nel corso degli anni l’auto aveva perso e rimedia ad ogni piccolo difetto provocato.  In commercio esistono polish per auto più o meno delicati a seconda della tipologia della carrozzeria, tutti i polish hanno un costo contenuto sicuramente inferiore rispetto all’intervento di personale specializzato. Si presenta come una comune cera per auto e si applica subito dopo aver effettuato il lavaggio, anche se è necessario che la propria auto sia ancora umida. Subito dopo si applica il polish indicato alla nostra carrozzeria(meglio sceglierne uno consigliato per  la tipologia di graffio), e la vostra auto riacquisterà la lucentezza perduta oltre che la scomparsa del graffio.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>