TOP

RC Auto: donne e neopatentati pagano meno

rca donneMentre le tariffe RC Auto tendono sempre all’aumento, così come visto negli ultimi anni e nello specifico negli ultimi mesi, da qualche giorno è emerso un dato significativo per quanto riguarda l’analisi dell’andamento delle stesse.

Secondo dati statistici esaminati nel mese di febbraio 2013 le tariffe RC Auto subiscono una diminuzione per due categorie di assicurati.

Un’indagine condotta su 8 principali città italiane, Torino, Milano, Verona, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Palermo, ha dato evidenziato come le tariffe RC Auto per donne e neopatentati sono diminuite nel mese di febbraio 2013 in un range che va dal -1,2% e il -18%, mentre per il segmento donne la diminuzione massima si ha nelle città di Palermo e Napoli con rispettivamente il -12% e il -16%.

Pare rinnovato l’interesse delle compagnie per il segmento femminile, che secondo studi sull’andamento degli incidenti, risultano essere più attente alla guida e meno coinvolte negli incidenti rispetto agli uomini.

In aumento anche la sottoscrizione di un elemento della polizza assicurativa, ovvero la copertura aggiuntiva dell’Assistenza Stradale, che a dicembre era del 36% mentre a febbraio è passato al 45%.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>