in

Bentley Flying Spur S: la berlina a quattro porte ora è più sportiva [FOTO e VIDEO]

Viene proposta con i motore V8 da 550 CV e V6 Hybrid da 544 CV

Bentley Flying Spur S

Bentley ha deciso di aggiungere un nuovo modello alla sua gamma S incentrata sul guidatore con il lancio della nuova Bentley Flying Spur S, portando dimensioni extra, maggiore capacità dinamica, presenza visiva drammatica e maggiore drammaticità uditiva per migliorare ulteriormente la berlina a quattro porte di punta del marchio britannico.

Questa è la prima volta che lo storico badge S viene applicato a un veicolo ibrido ed è un altro passo avanti verso Beyond100, la visione di Bentley del futuro e del percorso sostenibile. La Flaying Spur è stata a lungo celebrata per la sua capacità di coinvolgere il conducente senza compromettere il comfort dei passeggeri.

Bentley Flying Spur S
Bentley Flying Spur S interni

Bentley Flying Spur S: debutta un nuovo modello nella gamma sportiva S del brand britannico

Come per le Continental GT S e GTC S lanciate recentemente, la nuova Flying Spur S si concentra sul piacere di guida e dà la possibilità di scegliere tra i motori V8 da 4 litri e V6 Hybrid. Adesso, i clienti Bentley possono scegliere fa la Flying Spur Azure orientata al comfort che enfatizza il benessere al volante oppure la nuova variante S incentrata maggiormente sull’esperienza di guida.

Come anticipato poco fa, la nuova vettura viene proposta con due propulsori, ciascuno dei quali offre un’esperienza di guida sportiva e gratificante attraverso approcci ingegneristici complementari e mantenendo le prestazioni per le quali il brand di lusso è sinonimo.

Bentley Flying Spur S

La versione V8 viene fornita con l’avanzato motore V8 da 4 litri di Bentley che sviluppa 550 CV di potenza e 770 Nm di coppia massima. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in soli 4 secondi mentre la velocità massima è pari a 300 km/h. Viene proposto di serie con il sistema Bentley Dynamic Ride, capace di applicare fino a 1300 Nm di coppia antirollio in 0,3 secondi in modo da mantenere il corpo piatto e stabile in curva, offrendo al contempo una guida fluida e flessibile per i passeggeri a velocità più contenute.

Di serie è incluso anche lo sterzo integrale elettronico. Durante le manovre a bassa velocità, il sistema gira le ruote posteriori nella direzione opposta a quelle anteriori fino a 4,2° per ridurre il raggio di sterzata e aumentare l’agilità. A velocità più elevate, le ruote posteriori girano nella stessa direzione di quelle anteriori per una stabilità che infonde sicurezza durante i cambi di corsia e i sorpassi.

Bentley Flying Spur S

È disponibile anche ibrida

La Flying Spur S sarà disponibile anche con un motore benzina V6 biturbo da 2.9 litri abbinato a un powertrain elettrico avanzato, per una potenza complessiva di 544 CV e 750 Nm. Il tempo di accelerazione da 0 a 100 km avviene in 4,1 secondi mentre l’autonomia in modalità 100% elettrica e con una singola ricarica è pari a 41 km. Inoltre, la Bentley Flying Spur Hybrid S è la Bentley più efficiente di sempre in quanto emette 75 g/km di CO2 nel ciclo WLTP.

A bordo della Flying Spur S V8 è presente un impianto di scarico ridisegnato che enfatizza ulteriormente il sound mentre la versione Hybrid (in modalità Sport) presenta un ingegnoso miglioramento del suono nel vano motore che si abbina al carattere più sportivo dell’auto per il guidatore pur mantenendo un basso livello sonoro nella cabina posteriore.

Bentley Flying Spur S

A livello estetico, la vettura propone griglie nel paraurti inferiore in nero lucido, fari anteriori e fanali posteriori oscurati, quattro terminali di scarico neri e vari badge S sui parafanghi anteriori. La griglia nera lucida presenta alette verticali e una cornice sempre in nero lucido. Soltanto lo stemma Bentley e la scritta sul cofano del bagagliaio si distinguono per la loro finitura cromata brillante.

La gamma si completa con nuovi cerchi da 22” dotati di cinque raggi a forma di Y in nero lucido o in alternativa è disponibile la nuova finitura Pale Brodgar Satin. Un secondo set opzionale prevede un design a tre razze da 21” che combina nero lucido e finiture lucide lavorate a macchina. In entrambi i casi abbiamo delle pinze freno rosse di serie che sottolineano il carattere estroverso dei modelli S.

Bentley Flying Spur S

I clienti possono personalizzare l’abitacolo come vogliono

Per quanto riguarda l’abitacolo, la nuova Bentley Flying Spur S permette ai clienti di dare libero sfogo alla loro immaginazione con una scelta di rivestimenti bicolore incentrati sulle prestazioni e realizzati a mano nella pelletteria di Crewe utilizzando una combinazione di pelle liscia e dinamica a pelo morbido.

Questo materiale simile alla pelle scamosciata viene utilizzato per il volante riscaldato, la leva del cambio, i cuscini dei sedili e gli schienali dei sedili mentre la pelle è presente su rivestimenti dei sedili, cuscinetti delle portiere, lungo il cruscotto e attorno alla console centrale.

Le nuove Bentley Flying Spur S V8 e Flying Spur Hybrid S faranno il loro debutto dinamico in occasione del Goodwood Festival of Speed 2022 che si terrà dal 23 al 26 giugno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!