in

Esportazione Tata Nano

esportazione Tata Nano

esportazione Tata NanoTutto è pronto per sbarcare in Africa con la nuova Tata Nano. Secondo le ultime indiscrezioni rivelate dai fornitori del costruttore, Ratan si prepara a esportare la sua vettura entro la fine del 2011/inizio 2012, nei mercati di Thailandia, Sri Lanka e di altri molti paesi africani.

Secondo la rivelazione fatta da un manager, uno dei maggiori fornitori di Tata, la casa automobilistica potrebbe decidere di avviare l’esportazione entro gennaio 2012, iniziando con 1000 esemplari. Questo perché il mercato riguardante, è molto simile a quello indiano, e quindi anche le esigenze della clientela sono praticamente le stesse.

Tra le altre cose, il costruttore indiano, aveva nelle sue idee anche quella di portare la vettura in Europa. Questo però fino a qualche tempo fa, visto che ora è da molto tempo che non se ne sente parlare.

Un portavoce della casa automobilistica, rivela che Tata ha sempre saputo che la sua Nano sarebbe stata poi appropriata a tutti gli altri mercati. Il problema principale è che nei paesi come Africa e Sud-Est asiatico, non ci sono regolamenti rigidi per quanto riguarda i consumi, le emissioni e la sicurezza. Sarà dunque una grande sfida per Tata realizzare una rete di vendita e assistenza.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!