in

Prendere 650 euro di multa per un errore sulla precedenza, ecco cosa non fare

Il Codice della Strada prevede sanzioni e multe per chi viola le sue regole, ma in alcuni casi ci sono violazioni che pochi conoscono.

precedenza codice della strada

Tra le tante regole e tra le tante normative previste dal Codice della Strada ce ne sono alcune che possono sembrare facili da comprendere e quindi difficili da violare. Niente di più sbagliato, perché è davvero facile incappare in violazioni anche per le regole più semplici. Quelle che anche i neo patentati o perfino i candidati alla patente, facilmente conoscono. Un tipico esempio è il diritto di precedenza. Dare la precedenza a destra è la regola fondamentale, come lo è il tenere la destra sulle strade italiane. Ma siamo sicuri di sapere tutto sulla precedenza, tra incroci, semafori, intersezioni, rotonde e così via?

Prendere 650 euro di multa per un errore sulla precedenza e cosa dice il Codice della Strada

Il Codice della Strada è l’insieme delle regola e delle normative che permettono agli automobilisti di circolare in sicurezza. Perché anche se sembra quasi esclusivamente vessatorio, il Codice della Strada non è soltanto l’insieme di sanzioni e multe che possono essere comminate ad un automobilista. Anche perché violare il Codice della Strada significa guidare in maniera non indicata per i livelli di sicurezza, sia per gli altri che per se stessi. Alcune delle normative basilari a livello di sicurezza e che possono essere considerate l’ABC anche per chi avvia il percorso della scuola guida, hanno dentro sicuramente la precedenza. Molte altre regole però si apprendono strada facendo, cioè con l’esperienza.

Codice della Strada, le regole sulla precedenza

In materia di sicurezza nella circolazione, le regole da seguire secondo i dettami del Codice della Strada possono sembrare semplici, ma bisogna stare attenti. Il rischio di incorrere in multe e sanzioni, anche elevate, è assai alto. La precedenza è fondamentale, anche perché nel momento in cui un automobilista non segue le regole, può causare incidenti anche gravi. La precedenza risulta fondamentale quindi dal punto di vista della sicurezza. Soprattutto in prossimità di un incrocio l’attenzione deve essere massima. La multa per chi non rispetta la precedenza va da un minimo di 162 euro e può arrivare anche a 650 euro. Molto cambia a seconda della gravità dell’infrazione commessa.

La precedenza e le regole variabili da strada a strada

La precedenza quindi è fondamentale, e la cosa che la rende difficile da comprendere è senza dubbio il fatto che le regole variano in base alla strada che percorriamo. In genere si da la precedenza a destra. Ma se l’incrocio è semaforizzato, inevitabile dire che tutto dipende dal colore. Inoltre, nelle intersezioni quando una strada secondaria incrocia una strada principale, la precedenza a destra non sempre è da dare. Dipende da quale strada proveniamo. Chi proviene dalla strada secondaria non ha mai la precedenza rispetto a chi proviene da quella principale.

 

Looks like you have blocked notifications!