TOP

Probabile collaborazione tra Aston Martin e Lotus

I dettagli sulla possibile collaborazione tra Aston Martin e Lotus sono davvero pochi e vengono tutti dal sito www.automobilemag.com. In poche parole, secondo gli ultimi rumors che circolano nell’ambiente delle automobili, Aston Martin e Lotus starebbero per iniziare una collaborazione per tentare di ottenere due importanti risultati: minimizzare i costi e massimizzare i profitti. In tempo di crisi, specialmente per il settore in questione, tutto ciò è fondamentale, onde evitare di perdere troppo in termini di fatturato. Si tratta di due marchi di noto prestigio, che potrebbero decidere di collaborare: quello che accadrà, se accadrà, sarà veramente interessante. Al momento ne parla solo il magazine specializzato che abbiamo citato prima, ma a supporto del rumor c’è da dire che la collaborazione sembra l’unica strada percorribile per arginare le perdite e garantire nuove risorse per nuovi progetti e prodotti. Si tratterebbe, quindi, di una partnership per dare un po’ di stabilità alle due aziende che, bisogna ricordarlo, sono momentaneamente in difficoltà per quel che concerne il dover sostenere i costi di sviluppo.  Entrando nello specifico, ricordiamo anche che al Salone di Parigi, appena svoltosi, non è stata presentata neppure un’automobile con marchio Lotus, segno tangibile del fatto che l’azienda è in crisi e che bisogna fare qualcosa per risollevare le sorti: in questi casi una partnership potrebbe essere la soluzione ideale. Staremo a vedere gli sviluppi di questa storia se, ovviamente, verrà confermata dalle aziende direttamente interessate. Potrebbero sicuramente nascere qualche auto e qualche progetto estremamente interessanti, soprattutto perché permetterebbero a due grandi marchi di restare in vita, nonostante la forte crisi del settore e non solo.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>