in

Chevrolet Lacetti

Chevrolet Lacetti

Chevrolet LacettiPotenza e sicurezza: un binomio perfetto.

La Chevrolet Lacetti è nata nel 2002 col marchio Daewoo, ma solo dal 2005 in poi è stata prodotta dalla Chevrolet.  Questa berlina a due volumi ha una linea semplice, che è stata molto apprezzata anche fuori dal  mercato italiano.

L’autovettura a cinque porte all’interno è molto confortevole. Per progettarla sono stati utilizzati materiali di buona qualità con costi di produzione veramente bassi.

La Chevrolet Lacetti ha quattro  tipi di motorizzazioni: benzina da 1.4,  1.6,  1.8  con 95, 106 e 122 cavalli e in ultimo il turbodiesel common-rail da 121 cavalli. Le sospensioni  sono McPherson/ Bracci, interconnessi con un puntone stabilizzatore. La capacità di serbatoio è di 60 litri.

Più tardi entra a far parte della famiglia una versione a Gpl con impianto a gas: questa nuova versione venne chiamata Lacetti Eco Logic.

Quest’auto potente (tant’è che arriva a quasi 190 km/h) ma sicura, ha in dotazione: sedile guida regolabile manualmente, bracciolo centrale portaoggetti, specchietti retrovisori esterni regolabili elettricamente e retrovisori  esterni riscaldabili, tergicristallo intermittente, riscaldamento posteriore.

Per quanto riguarda le finiture interne troviamo:  illuminazione cruscotto regolabile, porta bibite anteriore, tasche sul retro dello schienale anteriore e del sedile guidatore. Per le caratteristiche esterne abbiamo: specchietti retrovisori, paraurti e maniglie in tinta alla carrozzeria; cristalli azzurrati.

Nella  Chevrolet Lacetti diesel troviamo in più altri optional come il regolatore di velocità , il volante regolabile in altezza e profondità, il segnale acustico luci accese, il climatizzatore, il parabrezza riscaldato, otto altoparlanti (rispetto ai sei della versione benzina).

La Chevrolet Lacetti è stata sostituita dalla Chevrolet Cruize.