in

Come caricare un’auto elettrica e come funziona la stazione di ricarica

stazione di ricarica auto

Ricaricare un’auto elettrica è facile come caricare il telefono o collegare il tostapane. La ricarica dei veicoli elettrici è un aspetto importante della proprietà dei veicoli elettrici. Ci sono quattro posti principali in cui puoi trovarli; a casa, al lavoro, nei luoghi pubblici e nelle stazioni di servizio. A volte dovrai portare con te il tuo cavo di ricarica separato. La maggior parte dei conducenti di auto elettriche si collega a un punto di ricarica ogni volta che parcheggia per fare il pieno.

La ricarica di un’auto elettrica è diversa dal rifornimento di carburante di un veicolo a benzina/diesel. I conducenti di auto elettriche si collegano ogni volta che parcheggiano e tornano a un veicolo con una batteria più carica rispetto a quando l’hanno lasciato. È meglio pensare “dove parcheggio più regolarmente?” e cerca di utilizzare i punti di ricarica installati in queste posizioni. Per la maggior parte delle persone questo significa casa, poi lavoro, poi le altre destinazioni.

Come funziona la stazione di ricarica

Puoi caricare la tua auto quando parcheggiata in luoghi pubblici, come al supermercato, in palestra, al cinema, nei parchi commerciali, nei parcheggi del centro città – lo chiami. Di solito non è necessario caricare completamente la batteria a destinazione, ma ricariche frequenti significano che non si esaurisce o non è necessario attendere che la batteria si ricarichi da scarica.

Le stazioni di ricarica di solito offrono una ricarica di 7 kW, fornendo 20-30 miglia di autonomia all’ora collegate per veicoli elettrici a batteria completa. Ricaricare un’auto elettrica è un processo semplice: è sufficiente collegare l’auto a un caricabatterie collegato alla rete elettrica. Tuttavia, non tutte le stazioni di ricarica per auto elettriche (note anche come apparecchiature di alimentazione per veicoli elettrici) sono uguali. Alcuni possono essere installati semplicemente collegandoli a una presa a muro standard, mentre altri richiedono un’installazione personalizzata. Anche il tempo necessario per caricare la tua auto varierà in base al caricabatterie che utilizzi.

Stazione di ricarica Automobili
Fonte immagine: www.auto-doc.it

I caricatori per auto elettriche rientrano in genere in una delle tre categorie principali:

  • Stazioni di ricarica di livello 1
  • Stazioni di ricarica di livello 2
  • Caricabatterie a corrente continua (indicate anche come stazioni di ricarica di livello 3).

Stazioni di ricarica per auto elettriche di livello 1

I caricabatterie di livello 1 utilizzano una spina da 120-V AC e possono essere collegati a una presa standard. A differenza di altri caricabatterie, i caricabatterie di livello 1 non richiedono l’installazione di apparecchiature aggiuntive. Questi caricabatterie in genere offrono da due a cinque miglia di autonomia all’ora di ricarica e vengono spesso utilizzati a casa.

I caricabatterie di livello 1 sono i meno costosi, ma richiedono anche più tempo per caricare la batteria della tua auto. I proprietari di abitazione in genere utilizzano questi tipi di caricabatterie per caricare le proprie auto durante la notte.

Stazioni di ricarica per auto elettriche di livello 2

I caricabatterie di livello 2 sono utilizzati sia per le stazioni di ricarica residenziali che commerciali. Usano una presa da 240 V (per uso residenziale) o 208 V (per uso commerciale) e, a differenza dei caricabatterie di livello 1, non possono essere collegati a una presa a muro standard. Invece, sono solitamente installati da un elettricista professionista. Possono anche essere installati come parte di un sistema di pannelli solari. I caricabatterie per auto elettriche di livello 2 offrono da 10 a 60 miglia di autonomia all’ora di ricarica. Possono caricare completamente la batteria di un’auto elettrica in appena due ore, il che li rende un’opzione ideale sia per i proprietari di case che necessitano di una ricarica rapida che per le aziende che desiderano offrire stazioni di ricarica ai clienti. Molti produttori di auto elettriche, come Nissan, hanno i propri prodotti di ricarica di livello 2.

DC Fast Chargers (noti anche come stazioni di ricarica per auto elettriche di livello 3)

I caricabatterie rapidi CC, noti anche come stazioni di ricarica di livello 3, possono offrire da 60 a 100 miglia di autonomia per la tua auto elettrica in soli 20 minuti di ricarica. Tuttavia, sono in genere utilizzati solo in applicazioni commerciali e industriali: richiedono apparecchiature altamente specializzate e ad alta potenza per l’installazione e la manutenzione. Non tutte le auto elettriche possono essere ricaricate con l’uso di DC Fast Chargers. La maggior parte delle auto elettriche ibride plug-in non ha questa capacità di ricarica e alcuni veicoli completamente elettrici non possono essere caricati con un caricabatterie rapido CC.