in

Corvette C1

Corvette C1

Corvette C1La Corvette C1 è la prima prodotta. Il modello ha inizio nel 1953 per poi concludersi con le sue ultime modifiche nel 1962. Fino al 1963 però, non erano disponibili sospensioni a ruote indipendenti, ecco perché queste vetture erano soprannominate “solid axle”, ovvero ponte solido. Essendo il primo modello di questa nuova casa automobilistica, molta gente era diffidente dall’acquistarla, soprattutto per il motore che non sembrava per niente affidabile.

Per questo, a  richiesta, divenne disponibile il motore dotato di sistema di iniezione, grazie al quale il propulsore riusciva a fornire 290 hp, ovvero 216 kW. Però nella pubblicità che rappresentava la Corvette C1, venne ridotto a 280 hp, in quanto la vettura veniva venduta al pubblico con lo slogan secondo il quale la potenza massima della Corvette poteva essere di 280 hp e non superiore.

Agli inizi degli anni ‘60, più precisamente nel 1962, il motore costruito dalla General Motors, venne potenziato notevolmente, arrivando a 360 hp, quasi 270 kW. Altra innovazione importante è senza dubbio l’introduzione dei primi finestrini elettrici, che vennero aggiungi nel 1956.

Non solo, fu adottato il cambio manuale a quattro velocità e vennero migliorati freni e sospensioni.

Il prezzo della Corvette C1 oggi si aggira intorno ai 6.000 euro.