La Hyundai Elevate può raggiungere ogni luogo!

Hyundai ElevateLa Hyundai Elevate rappresenta un interessante studio sui mezzi di soccorso in grado di raggiungere ogni luogo, presentato proprio in questi giorni al CES di Las Vegas! Lo studio nasce dal fatto che le prime 72 ore successive ad un probabile disastro sono le più adatte a salvare il maggior numero di vite possibili. Tuttavia proprio in questo frangente i soccorritori sperimentano le maggiori difficoltà per raggiungere i luoghi del disastro.

Per questi motivi la Hyundai ha sviluppato il progetto Elevate, un veicolo elettrico capace di superare ogni ostacolo grazie a sospensioni in grado di piegarsi agevolmente all’interno della carrozzeria, durante le manovre standard, oppure in grado di allungarsi sui percorsi più accidentati. La Hyundai Elevate può superare ostacoli alti fino a 152 centimetri!

Un’altra cosa molto interessante della Hyundai Elevate è la differente possibilità di personalizzazione; si può infatti personalizzare se viene utilizzata per il soccorso medico, per il trasporto di viveri o di beni ma anche per l’esplorazione di zone critiche fino al trasporto di persone affette da disabilità. La vera caratteristica di questo particolare veicolo è legata proprio alle sospensioni. Nell’utilizzo in fuoristrada si possono allargare le carreggiate fino a raggiungere 457 centimetri di larghezza superando quindi ogni ostacolo. L’alimentazione di queste sospensioni è elettrica, difatti quando queste si ripiegano viene interrotta in modo da diminuire gli sprechi e aumentare l’autonomia.

In base a quanto dichiarato da Hyundai la Elevate raggiunge le normali velocità autostradali. I motori elettrici sono integrati proprio nelle ruote mentre l’aderenza al terreno non viene mai pregiudicata anche grazie alle ruote girevoli che migliorano la mobilità in ogni situazione. In questo modo si può sia andare dritti ma anche spostarsi di lato.

Lo sviluppo è stato portato avanti da Hyundai Cradle, la divisione di Hyundai che si occupa di nuove forme di mobilità e tecnologie del futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.