Lotus lancia delle soluzioni di ricarica rapida per veicoli elettrici

Alessio Salome Autore
C’è anche un caricatore ultra-rapido con potenza massima di 450 kW
Lotus soluzioni ricarica rapida per EV

Lotus si afferma nel settore delle soluzioni di ricarica rapida per veicoli elettrici, introducendo tecnologie avanzate e infrastrutture innovative. Nel contesto attuale, dove l’ansia da ricarica rimane un ostacolo significativo all’adozione degli EV, la casa automobilistica britannica si impegna a fornire soluzioni affidabili che aumentano la fiducia dei consumatori.

Tra le novità, spicca un caricatore ultra-rapido con raffreddamento a liquido, capace di fornire una carica fino a 450 kW. Un esempio pratico è la Lotus Eletre R, che può ottenere fino a 142 km di autonomia con soli 5 minuti di ricarica, rendendolo uno dei caricatori più competitivi sul mercato. Inoltre, con una carica rapida da 350 kW, è possibile ottenere 120 km di autonomia in soli 5 minuti.

Lotus soluzioni ricarica rapida per EV

Lotus: il brand britannico compie un ulteriore passo in avanti nel settore EV

Altrettanto innovativo è l’armadio di alimentazione modulare, progettato per aree ad alta richiesta energetica come le stazioni di servizio autostradali, offrendo una potenza di uscita fino a 480 kW. Completano l’offerta le colonnine di ricarica raffreddate a liquido, che permettono di ricaricare fino a quattro veicoli contemporaneamente, con una corrente massima di 600 ampere.

La tecnologia di raffreddamento a liquido gioca un ruolo fondamentale nell’efficienza delle soluzioni di ricarica di Lotus, semplificando e velocizzando il processo per i possessori di veicoli elettrici. Queste innovazioni sono già operative in Cina e si prevede l’estensione in Europa e Medio Oriente nel secondo trimestre del 2024.

Lotus soluzioni ricarica rapida per EV

Le dichiarazioni dei dirigenti

Mike Johnstone, Chief Commercial Officer del Gruppo Lotus, ha sottolineato l’impegno del marchio nello sviluppo tecnologico e infrastrutturale per facilitare la transizione verso l’elettrificazione.

Alan Wang, vicepresidente di Lotus Technology e CEO di Lotus Flash Charge, ha riconosciuto l’importanza crescente di un’infrastruttura di ricarica affidabile, in linea con gli investimenti governativi verso l’obiettivo net-zero.

In linea con la strategia Vision80 annunciata nel 2018, il brand britannico mira a trasformarsi da produttore di auto sportive a marchio tecnologico di lusso globale 100% elettrico entro il 2028. Parte di questo percorso include lo sviluppo di soluzioni di ricarica per EV.

Lotus soluzioni ricarica rapida per EV

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: