Ford Mustang Shelby Gt350, restyling di fino

Si sa che la Ford Mustang Shelby GT350 rappresenta un vero e proprio mantra per tutti quelli che amano le coupé americane. Oggi la sesta edizione della Ford Mustang, la prima edizione risale al 1964, possiede per la prima volta in assoluto sospensioni posteriori a ruote indipendenti in luogo del vecchio assale rigido usato fino ad ora. L’ultimo aggiornamento riguardante questo Model Year della Ford Mustang Shelby GT350 ha previsto un gran lavoro di rifinitura da parte di Ford Performance che ha guidato lo sviluppo.

Tuttavia bisogna dire che la nuova Model Year 2019 arriverà il prossimo anno solamente negli Stati Uniti completa di numerose possibilità di personalizzazione ma anche di accorgimenti che facilitano la guida. La nuova Ford Mustang Shelby GT350 possiede anche gli ottimi Michelin Pilot Sport Cup 2, che dovrebbero migliorare il comportamento in pista, montati su cerchi in alluminio da 19 pollici.

Interventi sono stati praticati anche sull’assetto visto che è stata rivista la taratura delle molle degli ammortizzatori ma ulteriori modifiche sono state apportate allo sterzo e al controllo di stabilità. Quest’ultimo può essere ora regolato secondo tre differenti modalità in grado di gestire in tre modalità differenti il potente motore V8 da 5.2 litri e 533 cavalli. La trasmissione è affidata invece ad un cambio manuale a 6 marce. La nuova Mustang Shelby GT350 fa esordire inoltre il grande alettone sulla coda posteriore col famoso flap di Gurney; questo consente di aumentare la capacità deportante dell’elemento.

All’interno i sedili sono quelli sportivi di Recaro mentre i rivestimenti delle portiere sono realizzati in velluto con elementi in alluminio, optional in fibra di carbonio. Immancabile lo schermo touch da 8 pollici con sistema multimediale Sync 3 che controlla anche l’impianto audio B&O dotato di 12 altoparlanti. Di serie anche il clima automatico bizona e immancabili all’esterno le strisce longitudinali sulla carrozzeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *