in

Alfa Romeo Brera torna in vita: il frontale richiama la Giulia Quadrifoglio

L’Alfa Romeo Brera ottiene una seconda giovinezza nella versione GT Sud-Est. Il frontale richiama la Giulia Quadrifoglio.

Alfa Romeo Brera GT Sud-Est

L’Alfa Romeo Brera, commercializzata tra il 2005 e il 2010, è ancora considerata un’auto molto elegante. Una compagnia ha, però, voluto migliorare la ricetta già vincente, così ha creato la GT Sud-Est ispirata alla più moderna Giulia Quadrifoglio .

Quintino Parisini è il proprietario della prima GT Sud-Est, resa possibile con l’aiuto di Frenz Chopper, il manager della carrozzeria PariS’5 GaraGe. La conversione ha richiesto quasi un anno, ma il lavoro vero e proprio può essere terminato da due o tre persone in quattro mesi.

Alfa Romeo Brera: la conversione GT-Sud Est

Alfa Romeo Brera GT Sud-Est

Tutto è iniziato rimuovendo la parte anteriore dell’auto della “donatrice”. Il frontale di serie dell’Alfa Romeo Brera, condiviso con la 159 della stessa epoca, è stato sostituito da un nuovo paraurti, calandra e proiettori ripresi dalla Giulia Quadrifoglio. Ma la Brera FWD ha uno sbalzo anteriore significativamente più lungo rispetto alla Giulia RWD, rendendolo un adattamento piuttosto complicato.

Così, il team ha cominciando a realizzare nuovi parafanghi anteriori, colmando le lacune e allargando. Il materiale extra rendeva i fari colorati più sottili, coprendone una parte. Anche il cofano “paffuto” e ventilato è stato realizzato su misura per abbinarsi alle linee della parte anteriore più voluminosa, come con lo splitter in fibra di carbonio.

Un trattamento simile è stato adottato per i parafanghi posteriori più larghi, i davanzali laterali ridisegnati e le coperture dei finestrini laterali posteriori. Un diffusore aggressivo, un posteriore più prominente e una coppia di fanali posteriori aftermarket con grafica a LED che ricorda il Tonale completano il look della GT Sud-Est. L’auto è verniciata di blu, con grafiche gialle sul profilo e adesivi degli sponsor sulle portiere.

Alfa Romeo Brera GT Sud-Est

La GT Sud-Est, inizialmente concepita con il motore V6 JTS da 3,2 litri da 260 CV, con il kit di messa a punto Autodelta J5, comprensivo di un compressore, può arrivare fino a 348 CV.

Per chiunque desideri ottenere una GT Sud-Est, il prezzo per la conversione parte da 20 mila euro. PariS’5 GaraGe offre anche una selezione di diversi materiali tra cui Kevlar e fibra di carbonio, ovviamente a un costo maggiore.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!