in

Aumento Assicurazioni auto

L’aumento dei prezzi delle assicurazioni auto è un argomento che interessa da vicino la maggioranza degli italiani, visto che questa  spesa va sempre più ad incidere sul bilancio dell’economia familiare, ci sono rimasti ormai pochi modi per difendersi da questo aumento….  Come prima cosa bisogna praticamente abbandonare in massa le vecchie abitudine che portano noi italiani a spendere tantissimo e stipulare la propria polizza Rc auto presso una compagnia che offre la possibilità di stipulare l’assicurazione on line, così facendo già si può risparmiare qualche centinaia di euro.

Ma purtroppo anno dopo anno ci rendiamo conto che non è sufficiente, perchè anche le compagnie di assicurazioni auto online effettuano i loro aumenti ingiustificati. Questo accada perché l’Attribuzione dell’imposta sulle assicurazioni RC Auto alle province” infatti consente alle province di incrementare fino ad un massimo del 3,5% l’imposta sul RC auto già ora al 12,5%.  Questo accade perché questa assicurazione deve ricoprire già una tassa per il Servizio Sanitari Nazionale (SSN) del 10,5% il totale delle tasse ammonta già al 23% e potrà aumentare al 26,5%. A cui si aggiunge un 2,5% per finanziare il Fondo di Garanzia per le vittime della strada. Come è stato detto è a scapito delle province scegliere se effettuare questo aumento o meno soprattutto le province del sud (in particolar modo Napoli) ha aumentato questa tassa.