Ecco come nasceranno i nuovi modelli di casa FCA

Fiat PuntoCon l’imminente nascita di Stellantis, in casa FCA e PSA ci si prepara all’introduzione di nuovi modelli sicuramente grazie all’utilizzo di piattaforme condivise. Sembra ormai sempre più certo che in casa Fiat ci si muova esclusivamente su tre diverse famiglie di vetture. Sembrerebbe infatti che in casa Fiat ci sia l’esclusiva volontà di puntare a due soli segmenti: A e B.

Già da qualche settimana, PSA ha ammesso di voler abbandonare definitivamente il settore specifico delle citycar, quindi nel nuovo asset nascente la Nuova 500 Elettrica dovrebbe rappresentare l’unica possibilità rivolta a questo segmento. La Nuova 500 rappresenta infatti una vettura dalle molteplici qualità, ma soprattutto di rottura essendo la prima elettrica del gruppo peraltro con una motorizzazione abbinata a una vettura così iconica e di grande stile.

Inoltre sembra che il concept Centoventi avrà un futuro sempre più certo visto che al momento della presentazione era piaciuto tanto e dovrebbe rappresentare la miglior base a disposizione per la futura Panda. Ma non dovrebbe arrivare prima di due o tre anni. In ogni caso pare che dovrebbe esserci spazio non solo per le varianti elettriche ma anche per quelle alimentate da propulsori tradizionali.

Gli altri modelli dovrebbero invece essere realizzati sfruttando le piattaforme provenienti da PSA. È stata infatti già interrotto lo sviluppo della nuova piattaforma per il segmento B visto che in questo specifico segmento si dovrebbe beneficiare della piattaforma CMP di realizzazione francese. Il nuovo piano industriale, che non dovrebbe essere diffuso prima della seconda metà del prossimo anno, chiarirà gli eventuali dubbi sul futuro dei modelli del nuovo asset FCA-PSA. Nel valzer dei nuovi modelli, la nuova Fiat 500X dovrebbe sfruttare la medesima base della Peugeot 2008 e quindi potrebbe beneficiare dell’alimentazione elettrica. Poi dovrebbe ritornare sul mercato anche la Fiat Punto che utilizzerà lo stesso pianale di Peugeot 208 e Opel Corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.