FCA è protagonista al prossimo Visionary Days

Fiat Centoventi ConceptSi svolgerà il prossimo 23 novembre la terza edizione di Visionary Days, un grande evento prodotto da un’associazione fondata da giovani e studenti del Politecnico di Torino. Il format si pone come obiettivo la creazione di un ambiente di dialogo utile all’incontro di persone che vogliono discutere sul futuro della mobilità.

Visionary Days combina l’aspetto divulgativo con l’interazione e la sfida progettuale, si tratta quindi di una convention-riunione in cui i partecipanti si riuniscono con lo scopo di trovare soluzioni ai problemi. Per la prima volta l’evento si svolge in due sedi separate, a Torino (presso le Officine Grandi Riparazioni) e Genova (presso il Palazzo Ducale), dalle 9.30 alle 19.30.

Partecipa anche FCA

Il Gruppo FCA è partner di questo evento innovativo, con la divisione e-Mobility che coordina diverse attività della mobilità ma non soltanto quella elettrica. La divisione infatti prevede di affiancare FCA in una nuova concezione legata all’utilizzo dell’auto. Alla discussione all’interno di Visionary Days parteciperanno Daniele Lucà, responsabile di e-Mobility Business Development di FCA per la Regione EMEA, e Giorgio Neri che è responsabile della Fiat 500 Family sempre per la Regione EMEA di FCA.

Per quello che riguarda la discussione, tutti i partecipanti (circa 1.500) saranno divisi in 120 tavoli. Ognuno di questi viene gestito da un singolo moderatore. I giovani partecipanti di Visionary Days si ritroveranno poi presso il Mirafiori Heritage Hub di FCA a Torino il 30 novembre. Qui potranno approfondire le tematiche della mobilità elettrica.

Quattro macro sessioni e intelligenza artificiale

Sono diversi i temi che saranno trattati a Visionary Days. Quattro le macro sessioni: Risorse, Abitanti, Economie e Nuova Terra. A queste si aggiunge anche una discussione legata alla mobilità ecologica nelle future smart city. I risultati delle discussioni vengono aggregati ed elaborati in tempo reale da Lee l’intelligenza artificiale di Visionary Days.

La piattaforma connette virtualmente i singoli 120 tavoli in modo da mettere in relazione le idee emerse in ogni singola area. In questo modo i dati potranno essere letti in diretta sia a Genova che a Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.