Fiat 500 Collezione: piccola e alla moda

Diciamolo, la Fiat 500 da sempre riveste un ruolo particolarmente propenso alle mode; ricordiamo tutti alcune serie realizzate in precedenza come la 500 by Diesel, la 500C by Gucci e la Riva di due anni fa. Per questi motivi oggi la 500 Collezione rappresenta l’ideale punto di continuità con le precedenti edizioni, per presentarla in casa Fiat hanno pensato a Milano e alla “Rinascente” di Piazza Duomo.

La 500 Collezione viene resa disponibile sia nella versione chiusa, ma con tetto in vetro di serie, sia nella versione cabrio con tetto apribile grigio. Molto interessanti risultano invece le tinte adottate come il bicolore “Brunello”, che deriva da un abbinamento tra il Bordeaux Opera e il Grigio Carrara, ma anche le tinte unite Bordeaux Opera, Grigio Carrara, Grigio Cortina e Nero Vesuvio.

Identificano la Fiat 500 Collezione anche alcuni elementi come la linea cromata sul cofano anteriore, la linea color rame sulle fiancate e i cerchi in lega da 16 pollici nella medesima colorazione. Infine non manca il logo Collezione sul portellone.

La stessa attenzione alla moda viene riservata anche all’interno grazie ad uno stile veramente molto interessante. I sedili sono rivestiti da un motivo gessato nero e bordeaux con la parte superiore in vinile nero interessato dalla presenza del logo 500 ricamato nella colorazione bordeaux. La plancia come sempre riprende la colorazione della carrozzeria anche se la linea color rame spezza la tinta unita come già accade sulle fiancate della vettura. Anche i tappetini riportano il logo “Collezione” ricamato in bordeaux.

La dotazione di serie prevede i sensori di parcheggio posteriori e quelli per la pioggia e per l’accensione automatica delle luci. Ma tra gli optional troviamo il sistema Uconnect con schermo da 7 pollici touch e integrazione ad Apple CarPlay e Android Auto oltre alla presenza del navigatore con mappe Tom Tom e l’impianto audio di Beats Audio.

Sono invece due i motori, il 1.2 benzina da 69 cavalli e lo 0.9 litri TwinAir, sempre benzina. Prezzi a partire da 16.850 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.