Fiat Argo: circa 330.000 veicoli venduti in cinque anni in Brasile

Alessio Salome Autore
Fiat Argo

Lanciata a fine maggio 2017, la Fiat Argo compie quest’anno cinque anni. Il sorprendente modello del produttore italiano ha raccolto premi da quando è arrivato sul mercato brasiliano ed è ormai un successo affermato tra i consumatori.

La Argo si distingue per il suo design, con proporzioni equilibrate, dettagli eleganti e per il comportamento dinamico e la qualità nelle finiture. Questi attributi hanno contribuito alla sua eccellente performance dimostrata anche dai dati di vendita.

Fiat Argo: il popolare modello festeggia cinque anni di presenza sul mercato

Sono già circa 330.000 le unità vendute in Brasile dal suo lancio, oltre ad aver chiuso lo scorso anno come il terzo veicolo più venduto nel Paese con quasi 85.000 auto e quasi il 20% del segmento in cui è presente.

Vale la pena ricordare che dal suo primo anno intero di vendita (ossia il 2018), si è sempre piazzata nella top 10 tra le auto più acquistate dagli automobilisti brasiliani. L’importanza della Fiat Argo va però ben oltre i suoi grandi risultati di vendita.

Lanciata in un momento di profondo rinnovamento della gamma di Fiat, ha seguito il Toro e la Mobi del 2016 e poco prima della Cronos del 2018. Il modello è stato responsabile della sostituzione delle icone nella storia del marchio (Punto e Palio) e lo ha fatto senza problemi, rivoluzionando il design e portando un livello di qualità e contenuto adeguato alle nuove esigenze del mercato locale. Questo si traduce in fiducia e soddisfazione del cliente.

L’Argo è stata una parte fondamentale della strategia di Fiat per aumentare l’attrattiva e il desiderio per le sue auto, segnata dai suoi ultimi lanci, come il nuovo Strada, la 500 Elettrica e il Pulse, e continuerà con le novità in arrivo nel 2022. La Fiat Argo riceverà diverse novità nel design e nei motori che ne miglioreranno ulteriormente l’efficienza e il comfort.

Viene assemblata nello stabilimento Fiat presente a Betim

Prodotta presso lo stabilimento di Betim (MG) e venduta in 13 paesi dell’America Latina, la Fiat Argo conta già circa 400.000 unità vendute in tutta la regione. È importante sottolineare che è arrivata nel mercato brasiliano già con buoni numeri. Con la produzione iniziata nel 2017, nel 2018 sono stati venduti circa 63.000 esemplari.

Nel 2019 si è consolidato come uno dei veicoli più immatricolati del Paese con più di 79.000 e, anche nel 2020, quando le concessionarie sono state chiuse per un periodo a causa della pandemia, il modello è stato scelto da quasi 66.000 persone.

La Fiat Argo è stata lanciata come parte importante della nuova fase del marchio torinese, che negli ultimi anni ha rinnovato il proprio portafoglio, evolvendosi ancora di più nella percezione dell’immagine del marchio, e figurando nell’immaginazione e nel desiderio dei brasiliani. Unisce il design classico dei modelli italiani con un tocco urbano e si distingue per stile e autenticità. In totale, la sua gamma attuale è composta da quattro versioni: 1.0, Drive 1.0, S-Design 1.3 e Trekking 1.3.

Le versioni Trekking ed S-Design sono le più recenti

A proposito della variante Trekking, ad aprile 2019, è stata lanciata come versione più avventurosa per il pubblico giovanile che vuole andare oltre i grandi centri urbani. Presenta caratteristiche come sospensioni rialzate, pneumatici fuoristrada, barre al tetto longitudinali e una grafica unica sui lati e sul cofano che si abbina al tetto verniciato di nero.

Questo attraente set contribuisce a far considerare l’Argo un oggetto del desiderio nel suo segmento. Sempre a novembre 2019 è stata la volta della versione S-Design, unendo stile e contenuti per chi cerca un look attuale e differenziato, con una reinterpretazione della sportività che aggiunge un tocco di eleganza.

La Fiat Argo ha conquistato la stampa e fino ad ora è stata scelta da diverse testate. È stata eletta Best Buy fino a 50.000 R$ nel 2017 dalla rivista Quatro Rodas, è stata la vincitrice assoluta nella categoria Hatch del concorso Best of 2018 e così via.