In tre mesi la Nuova 500 Elettrica di Fiat fa il pieno di vendite

500 3+1Non sta affatto sfigurando la Nuova 500 Elettrica che soltanto nel mese di dicembre ha prodotto dati di vendita e quindi immatricolazioni di gran carriera. Nel nostro Paese il settore dell’elettrico pare ormai in netta crescita visto che guadagna, nel solo mese di dicembre, oltre il 6% di quote di mercato. Il dato certifica un considerevole aumento rispetto allo 0,6% dello stesso periodo dello scorso anno. Tuttavia anche a novembre si era registrata una crescita visto che sempre le elettriche erano cresciute del 3,4% rispetto al 2019.

Guardando invece al 2020 la vettura elettrica più venduta in Italia è stata la piccola Renault Zoe. Tuttavia sono assolutamente interessanti i dati della Nuova Fiat 500 Elettrica che si è resa protagonista di numeri davvero corposi e che apre quindi ad un 2021 decisamente positivo nelle aspettative.

Dopo il debutto avvenuto durante l’avvio della prima ondata della pandemia da Coronavirus, la Nuova 500 Elettrica è stata anche in grado di registrare nel solo mese di dicembre vendite triplicate rispetto a quelle messe in pratica a novembre. Proprio a novembre la Nuova 500 Elettrica aveva infatti fatto registrare 513 unità vendute mentre a dicembre 2020 le immatricolazioni erano ben 1.549. Dato che a dicembre ha permesso alla Nuova 500 Elettrica di sopravanzare le vendite della Renault Zoe ferma a 1.153 unità.

In pochissimi mesi di vendita, la Nuova 500 Elettrica ha totalizzato ben 2.175 immatricolazioni diventando in fretta la quinta vettura elettrica più venduta in Italia nel 2020. Dati parecchio sorprendenti, ma indicativi del successo commerciale che la Nuova 500 Elettrica potrà effettivamente avere nel pubblico. Grazie agli incentivi statali, la Nuova 500 Elettrica di Fiat si può acquistare a partire da 15.900 euro, un prezzo di attacco interessante capace di convincere oltre 2mila acquirenti in appena tre mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.