in

Jeep Gladiator e Wrangler: aggiornamenti per il 2022

Il marchio americano ha annunciato aggiornamenti per quanto riguarda le Jeep Gladiator e Wrangler: l’allestimento Sport è meno “povero”.

Jeep Gladiator

Risale a qualche ora fa l’annuncio di alcuni interessanti aggiornamenti per le Jeep Gladiator e Wrangler, successivamente all’arrivo del Model Year 2022. Le modifiche introdotte dal Costruttore americano sono relativamente di secondo piano, ma ciò non toglie un fatto: che siano comunque interessanti, in grado di andare incontro alle esigenze del pubblico. E poi ora l’equipaggiamento Sport entry-level sembra rimpolpato al punto giusto.

Jeep: nuovi display nel restyling

Jeep Wrangler

Tanto per cominciare, per il sistema di infotainment non è più presente il piccolo display da 5”. Al suo posto ecco invece uno da 7 pollici, fatta eccezione per la Wrangler Sport a due porte senza aria condizionata. E dato che  stiamo parlando del sistema di infotainment, i kit Sahara e Rubicon dell’iconico off-road hanno ora di serie un touchscreen da 8.4 pollici. Al contempo, le Gladiator Rubicon, Overland e Mojave migliorano sensibilmente l’esperienza audio. D’ora in avanti conteranno, infatti, su un impianto sonoro Alpine, costituito da nove altoparlanti e un servizio di infotainment con monitor da 8.4 pollici e navigatore GPS.

Giusto per impreziosire ulteriormente l’offerta, è stato aggiunto il sistema Passive Entry su Jeep Wrangler Sahara e Rubicon e su Jeep Gladiatore Rubicon, Overland  e Mojave. Ambedue i modelli dispongono ora di un nuovo filtro per l’abitacolo, che – indipendentemente dalla versione – rimuove il 95 per cento del particolato.

Dotazioni

Jeep Wrangler

Adesso per la dotazione di serie della Jeep Wrangler 4xe in allestimento Sahara sono, inoltre, forniti ganci traino blu e inserti blu presenti sui cerchi. La versione High Altitude sfoggia nuovi cerchi da 20” e specchietti retrovisori esterni con indicatori di direzione integrati. In aggiunta, le due proposte del noto marchio americano contano su un axle radio di 4.88 sulle Rubicon, che permetterà una crawl ratio di 100:1 appena uscite dalla catena di montaggio.

Prezzi

Jeep

Dapprima sarà garantito per le vetture spinte dal propulsore Pentastar V6 da 3.6 e trasmissione manuale a 6 rapporti, mentre in seguito perverrà pure alle varianti con cambio automatico a 8 velocità. In quanto ai prezzi, la Jeep Wrangler 2022 è acquistabile a partire da 29.725 dollari (26.366 euro) mentre il Jeep Gladiator 2022 da 35.610 dollari (31.586 euro).

Il listino italiano del fuoristrada si compone di quattro versioni, denominate Sport, Sahara, Rubicon e 80º Anniversario. La prima parte da 51 mila euro, la seconda e la terza da 58 mila euro, mentre la top di gamma da 61 mila euro. Relativamente al pick-up, sono commercializzate tre varianti: Overland, 80th Anniversary e Launch Edition. La prima è disponibile a un prezzo di partenza di 55.110 euro, la seconda parte da 57.810 euro mentre la terza da 59.110 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.