in

Le prime immagini della Jeep Wrangler

Jeep Wrangler

Jeep WranglerSi sa che quando si modifica un mito, e soprattutto se lo si fa in campo automobilistico, questo non si discosterà poi tanto dalle precedenti versioni che ne hanno segnato spesso un’epoca intera. È il caso della Jeep Wrangler. Quella attesa il prossimo anno infatti, dalle immagini che sono appena trapelate sembra veramente molto ma molto simile alle versioni precedenti e a quella che ancora oggi è in vendita. Le immagini ora disponibili provengono da JL Wrangler Forums che anticipano l’esordio al Salone dell’Automobile di Los Angeles dal primo dicembre prossimo.

Immancabile la griglia anteriore caratterizzata dalle sette feritoie verticali e i fari tondi ai lati, elementi che riconducono ad uno stile inconfondibile. Nuovo il fascione e il posizionamento degli indicatori di direzione, ora sugli archi dei passaruota. La parola d’ordine è quindi continuità nel segno di un rapporto consolidato con i puristi del marchio Jeep e del brand Wrangler. All’interno la musica è la stessa ma di nuovo c’è che il cruscotto guadagna qualche novità tecnologica nonostante l’aspetto ancora vintage e da Wrangler puro. Col volante si può intervenire sulle telefonate in entrata e uscita e interessante anche lo schermo per gestire il nuovo sistema multimediale che dovrebbe sfiorare i 9 pollici. Interessante anche la disponibilità di un pulsante rosso da utilizzare per interventi di emergenza. A quanto pare potrbbero essere resi disponibili numerosi sistemi di aiuto per condizioni non proprio comuni del fondo stradale.

Disponibile a tre o cinque porte ma anche con carrozzeria pick-up, che rappresenta un’assoluta novità. I motori invece dovrebbero essere il 2.0 turbo a benzina a 4 cilindri e il 3.6 V6. Per la versione a gasolio dovrebbe fare il suo ingresso un 3.0 V6 già in dotazione sulla Grand Cherokee. Trasmissione automatica abbinata alla trazione naturalmente integrale e alle ridotte. Forse nel 2019 arriverà anche una versione ibrida, staremo a vedere.