in

Lotus Eletre: iniziano i test al Nurburgring (VIDEO)

Ammira la nuova Lotus in azione sul tracciato più ostico al mondo

Lotus Eletre

La domanda di SUV ha spinto diversi marchi a fare una mossa sorprendente nel segmento. Aston Martin, una società che una volta disse che non avrebbe mai prodotto un SUV di fascia alta, ora si sta godendo il successo di vendita del DBX. Ma quando Lotus – un’azienda orgogliosa di auto leggere come l’Emira – ha annunciato che avrebbe fatto la stessa mossa, i fan del marchio sono rimasti sbalorditi. Potrebbe essere una massiccia partenza per il marchio, ma la sorprendente Lotus Eletre conserva ancora molto del DNA Lotus.

La casa automobilistica ha affermato che non supererà le due tonnellate di peso e, sebbene ciò non la renda un peso piuma, è notevolmente leggero per un SUV di lusso elettrico. Sembra che questo abbia dato i suoi frutti, poiché il rivale Urus della casa automobilistica è stato spiato con un aspetto piuttosto composto sul perfido Nurburgring.

Lotus Eletre

Quando l’Eletre esce dalla pit lane, le gomme posteriori fischiano mentre il SUV elettrico si lancia in avanti con destrezza. La Lotus mostra molto dinamismo ononstante le dimensionio mentre si fa strada frettolosamente in pista. Senza una nota sonora del motore da ascoltare, l’unico rumore che si sente proviene dalla gomma che stride.

Il video della prova della Lotus Eletre

Nonostante le gomme in protesta, l’Eletre si aggrappa all’asfalto mentre il collaudatore la spinge abilmente attraverso le curve. Forse la parte più impressionante del video è intorno ai 30 secondi. Il robusto SUV aggredisce il Carousel – un tornante inclinato – senza alcuna fatica.

Sembra essere abbastanza composto come qualsiasi altro SUV elettrico costoso sulla strada. Ma ecco la vera domanda. Perché Lotus sta ancora testando l’Eletre, soprattutto con la livrea mimetica? Dopotutto, il veicolo è stato rivelato a marzo, completamente senza camuffamenti. Forse la Lotus sta solo dando gli ultimi ritocchi all’Eletre prima del suo debutto ufficiale, ma c’è un’altra possibilità. Non molto tempo dopo che Lotus ha tolto i veli sul suo primo SUV in assoluto, sono emerse voci che suggeriscono che il marchio stia pianificando una versione ancora più potente con circa 900 cavalli.

Lotus Eletre

A prima vista, questo mulo di prova sembra avere lo stesso stile di base dell’Eletre. Sfortunatamente, la mimetica rende difficile individuare eventuali modifiche aggiuntive. Se ciò dovesse concretizzarsi, aspettati una configurazione a tre motori e prestazioni simili alle supercar.

Ricordiamo che la normale Eletre vanta una configurazione a doppio motore che fornisce 591 CV. Accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e raggiunge i 260 km/h di velocità massima. Tuttavia, non si tratta solo di velocità in rettilineo e cifre impressionanti. Dovrebbe rivelarsi un divertimento puro da guidare, grazie allo smorzamento adattivo, alle capacità di torque vectoring e allo sterzo attivo dell’asse posteriore. Lotus non ha fornito una data di debutto ufficiale, ma ci aspettiamo che arrivi l’anno prossimo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!