in

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America: svelata la nuova edizione speciale

La nuova versione speciale si basa sulla 911 Carrera GTS Cabriolet

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America

Porsche offrirà un’auto sportiva speciale e specifica per il mercato americano. Con il nome di Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America, la versione speciale raggiungerà le concessionarie Porsche americane verso la fine del 2022 come model year 2023.

Il suo arrivo segna la continuazione di una tradizione iniziata nel 1952: offrire un’auto sportiva open top dedicata agli appassionati e realizzata appositamente per il mercato nordamericano.

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America
Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America profilo laterale

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America: la open top riceve una versione speciale in America

Il nuovo modello, presentato durante l’evento Porsche Parade 2022 a Poconos (in Pennsylvania), è basato sulla 911 Carrera GTS Cabriolet e presenta lo stesso telaio e motore ad alte prestazioni. Sottolineando la sua attenzione al piacere di guida, è disponibile esclusivamente con cambio manuale a 7 rapporti e trazione posteriore.

Kjell Gruner, presidente e CEO di Porsche Cars North America, ha detto che la passione per la guida di una Porsche è profonda negli Stati Uniti. C’è qualcosa di speciale nel mettersi in viaggio con una 911 decappottabile con cambio manuale che si adatta perfettamente qui. Questo è anche il momento perfetto per aggiungere un altro modello America alla storia del brand tedesco mentre si guarda indietro a 70 anni dalla 356 America Roadster e a 30 anni dalla 964 America Roadster.

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America

La nuova Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America viene fornita con un motore a sei cilindri biturbo da 3 litri capace di generare 480 CV di potenza e 570 Nm di coppia. Porsche Active Suspension Management (PASM) Sport è di serie e riduce l’altezza da terra di 10 mm, aggiungendo molle ausiliarie all’asse posteriore. Anche l’impianto di scarico sportivo e il pacchetto Sport Chrono sono entrambi di serie.

L’assale posteriore sterzante e i Porsche Ceramic Composite Brakes (PCCB) sono invece disponibili come optional. I dischi dei freni standard in ghisa misurano 408 mm all’anteriore con pinze fisse in alluminio a sei pistoncini e dischi posteriori da 380 mm con pinze fisse in alluminio a quattro pistoncini rifinite in nero. Ulteriori dotazioni di serie includono interni in pelle nera, cinture di sicurezza in Guards Red, quadrante degli strumenti e contagiri in bianco.

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America

Ecco le novità estetiche

Le modifiche estetiche applicate da Porsche Exclusive Manufaktur rendono questa un’auto sportiva sorprendente sia da lontano che da vicino. Il colore Azureblue356 è ispirato alla 356 America Roadster del 1953 e riservato a questo veicolo speciale nel model year 2023.

Gli speciali cerchi RS Spyder Design sono rifiniti con la parte interna dei raggi in bianco e le superfici piatte più esterne in argento con il Guards Red lungo sul bordo del cerchio. Lungo le portiere, le decalcomanie bianche con inserti in Guards Red portano la scritta America mentre la designazione del modello sul retro presenta 911 Carrera in bianco e GTS in Guards Red.

Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America

Le cuciture a croce in Guards Red con cuciture circostanti in Pebble Grey continuano la combinazione di colori attraverso l’abitacolo, anche lungo il cruscotto superiore e i pannelli delle portiere. Il bracciolo della consolle centrale, nel frattempo, presenta cuciture bicolore in Guards Red e Pebble Grey e la scritta America ​​si trova in rilievo nella pelle.

Infine, la Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet America offre di serie esclusive sottoporta illuminate per commemorare il 70° anniversario della 356 America Roadster e un pacchetto per l’abitacolo opzionale che continua il tema del colore anche su volante, leva del cambio e sedili.