in

Porsche 911 GT3: si svela prima di Goodwood [FOTO SPIA]

Quando mancano pochi giorni al Festival of Speed di Goodwood, la Porsche 911 GT3 è stata beccata senza veli.

Porsche logo

Fra nemmeno una settimana Porsche presenterà la nuova 911 GT3 del 2023 al Goodwood Festival of Speed. Ma non occorre aspettare per mettere gli occhi sulla nuova vettura della Casa di Stoccarda perché è stata catturata priva di mentite spoglie durante i test finali.

Porsche 911 GT3 foto spia

Avvistata dai fotografi di CarScoops sul circuito del Nürburgring in Germania, la carrozzeria nera opaca potrebbe non essere luccicante come il veicolo che Porsche esporrà al suo stand di Goodwood, ma tutti gli ingredienti importanti sono lì e in mostra. Confrontandoli con le immagini della RS di settimane fa si notano alcuni dettagli utili a riconoscerne in essa la 911 stradale più estrema del lotto, almeno fino all’arrivo della prossima GT2.

Porsche 911 GT3: le foto spia

Porsche 911 GT3 foto spia

Visibili per la prima volta sono le prese d’aria in stile 911 Turbo nella zona posteriore, sebbene non sia dato sapere quanto siano necessarie poiché Porsche è riuscita a girare il “Ring” per mesi tenendole coperte. Possiamo pure scorgere il design delle prese d’aria sulla parte superiore dei parafanghi anteriori, ora con il chiaro motivo dei modelli precedenti, e il diffusore posteriore, che abbandona il camouflage.

Ma la peculiarità più sorprendente è il profilo alare sul paraurti posteriore dietro le ruote e su entrambi i lati delle ruote anteriori. Nei muletti fin qui immortalati erano ben celati, facendole sembrare ben meno pronunciato, oscurando il lavoro aerodinamico.

Porsche 911 GT3 foto spia

Un componente del kit rinomato tipico è l’enorme alettone posteriore, supportato da un lembo attivo per la riduzione della resistenza aerodinamica in stile F1 e una superficie inferiore pulita. In merito alla quantità di squish generato dallo spoiler, probabilmente toccherà pazientare fino al reveal ufficiale della prossima settimana, quando saranno anche sviscerati i dettagli sul flat-six montato sotto di esso.

Porsche 911 GT3 foto spia

Dalle indiscrezioni trapelate sarà ad aspirazione naturale, controllerà le ruote posteriori attraverso un cambio PDK a sette marce e svilupperà una potenza superiore della GT3 da 510 CV. Non è, però, possibile stabilire se Porsche incrementerà la capacità da 4,0 litri a 4,2 litri come suggeriscono certe voci. Le consegne dovrebbero partire entro la fine dell’anno.