in

Quanto costa il passaggio di proprietà?

Quanto costa il passaggio di proprietà

Quanto costa il passaggio di proprietàPer il passaggio di proprietà dell’auto, la prima cosa da fare è l’autenticazione della firma del venditore sull’atto di vendita. L’autenticazione firma del venditore va effettuata presso gli STA degli uffici provinciali  ACI (PRA) con marca da bollo di euro 114,62 da apporre sull’atto al momento dell’autentica della firma insieme all’esibizione di un documento d’identità del venditore in corso di validità.

Entro sessanta giorni dall’autenticazione bisogna registrare il passaggio di proprietà all’ufficio provinciale dell’ACI – Pubblico Registro Automobilistico (PRA), che rilascerà il certificato di proprietà (CdP) aggiornato, e richiedere l’aggiornamento della carta di circolazione all’ufficio provinciale della Motorizzazione Civile (UMC). Pena, l’applicazione di sanzioni e il ritiro della carta di circolazione, in caso di controllo su strada.

Per effettuare il passaggio di proprietà servono i seguenti documenti: il certificato di proprietà, la carta di circolazione originale e una fotocopia della stessa, il documento di identità del venditore, il modulo TT2119, che serve per la richiesta di aggiornamento della carta di circolazione e che è reperibile gratuitamente presso gli sportelli telematici dell’automobilista (STA) presenti su tutto il territorio nazionale.

Se non si è in possesso del certificato di proprietà bisogna rivolgersi all’ufficio provinciale ACI – pubblico registro automobilistico (PRA) per la registrazione del passaggio e alla Motorizzazione per l’aggiornamento della Carta di circolazione.

Il costo del passaggio di proprietà differisce nelle due modalità. Quando si dispone del CTP, si paga un’imposta provinciale di trascrizione che varia in base alla provincia di residenza. L’emolumento Aci, di 27€. L’imposta di bollo registrazione PRA che è di 29,24 euro, se si utilizza il CdP come nota di presentazione, e di 43,86 euro se si utilizza il mod. NP3C come nota di presentazione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!