Arriva la terza generazione della BMW X6

BMW X6Dopo appena cinque anni BMW ha sostituito la seconda generazione della BMW X6 con questa terza generazione di una vettura che più di 10 anni fa ha lanciato questa nuova concezione di SUV con linee da coupé. Sicuramente questa nuova generazione porta in dote delle interessanti novità estetiche, oltre che tecnologiche, e condivide la meccanica e gli interni con la X5. L’arrivo sul mercato è previsto a novembre 2019.

Le novità estetiche messe in pratica sulla nuova BMW X6 sono figlie del nuovo corso stilistico intrapreso dalla casa di Monaco di Baviera. Spicca sicuramente la grande mascherina che può anche essere illuminata su richiesta, completano il frontale due grandi prese d’aria ai lati del paraurti. La coda invece rimane filante anche se più alta mentre il lunotto inclinato e il tetto che scende velocemente aumentano quella sensazione di essere di fronte ad una sportiva.

Le dimensioni crescono leggermente con la lunghezza che arriva ora a 493 centimetri, la larghezza a 200 centimetri e l’altezza a 170 centimetri. Ne beneficia il passo di 4,2 centimetri, ora pari a 297 centimetri complessivi. La BMW X6 sarà disponibile al lancio nelle versioni xLine e M Sport, differenti per alcune caratteristiche e anche nel design. La versione M può ovviamente contare su prestazioni più interessanti oltre che su dettagli bruniti. Le motorizzazioni sono due benzina e due diesel, rientranti nello standard Euro 6d Temp.

Al vertice troviamo il V8 biturbo benzina da 530 cavalli della M50i e il diesel sei cilindri quadriturbo 3.0 litri da 400 cavalli per la M50d. Le motorizzazioni sono completate dalle versioni xDrive40i da 3.0 litri e 340 cavalli e dalla xDrive30d, diesel, da 265 cavalli. Tutte le versioni della nuova BMW X6 hanno di serie il cambio automatico a otto marce Steptronic, non mancano ovviamente i più avanzati aiuti alla guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.