in

Aston Martin: prima elettrica nel 2026

La prima elettrica di Aston Martin dovrebbe arrivare nel 2026 e tutto indica che sarà la sostituta della DB11. Inoltre, l’azienda britannica assicura che venderà ibridi plug-in nei mercati in cui c’è domanda per questa tecnologia. Il processo di elettrificazione nei produttori ad alta quota sta procedendo a un ritmo diverso. Tuttavia, è inevitabile. Anche per Aston Martin, che ha già confermato che la sua prima vettura completamente elettrica sarà presentata nel 2026.

Prima auto elettrica di Aston Martin nel 2026

Secondo Tobias Moers, CEO del brand, l’arrivo di questa prima elettrica coinciderà con quello della nuova generazione di veicoli Aston Martin. Prima del prossimo restyling arriverà per le unità oggi in vendita.

Sebbene il DBX sia il modello più venduto di Aston Martin, non sembra che sarà quello che farà il debutto della tecnologia elettrica britannica. I riflettori puntano alla sostituzione della DB11, che entro il 2026 avrà quasi un decennio di vita. “Tradizionalmente siamo stati due porte, quindi avremo un successore del DB11 o qualcosa del genere”, ha detto Moers senza confermare o escludere questo punto.

Nonostante l’orizzonte elettrico che incombe su Aston Martin, il marchio offrirà ancora auto a combustione per alcuni anni. Secondo Moers, ci sono ancora e ci saranno conducenti che vogliono acquistare una tradizionale Aston Martin, e non sono clienti che il produttore vuole abbandonare nonostante i suoi piani che, entro il 2030, almeno metà della sua gamma sarà elettrificata.

Aston Martin ha in mente anche il lancio degli ibridi plug-in, una strategia pensata per non far scegliere ai clienti tra la pura elettrica o la combustione estrema. Tuttavia, gli inglesi affermano che questo tipo di motore verrà lanciato solo in quei mercati in cui ha senso. Cioè, dove c’è domanda.

Ti potrebbe interessare: Le vendite di Aston Martin sono aumentate di oltre il 200%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.