in ,

Audi Charging Hub: la ricarica premium a Norimberga

Al Centro Fieristico di Norimberga entra in funzione Audi Charging Hub, ovvero il primo Hub premium dedicato alla ricarica delle elettriche

Audi Charging Hub

In accordo col crescente interesse verso l’elettrico, anche l’infrastruttura di ricarica si adegua e cresce. Al Centro Fieristico di Norimberga è entrato in funzione Audi Charging Hub, ovvero il primo Hub dedicato alla ricarica di veicoli elettrici che aprirà a partire dal prossimo 23 dicembre in accordo con una serie di servizi dedicati a chi sosterà qui in attesa del completamento della ricarica.

La moderna stazione di ricarica rapida di casa Audi, con aree di ricarica ad alta potenza prenotabili, è orientata ai proprietari di auto elettriche che non hanno possibilità di ricarica a casa. Inoltre, l’Hub di ricarica Audi è destinato a soddisfare la futura domanda di ricarica in ambiente urbano. Un’area lounge abbinata offre un’esperienza di ricarica decisamente premium.

Con Audi Charging Hub, il costruttore mette in pratica per la prima volta le possibilità concernenti da una concezione nuova destinata alla ricarica:

“vogliamo usarlo per testare un’infrastruttura di ricarica rapida flessibile e orientata al premium nello spazio urbano”

ha ammesso Ralph Hollmig, responsabile del progetto Audi Charging Hub.

Audi Charging Hub

Con Audi Charging Hub il costruttore introduce infrastrutture di ricarica completamente autosufficienti

I nuovi Audi Charging Hub presentano strutture perfettamente modulari in cubi flessibili, perfetti per essere smontati e rimontati in aree dedicate nel giro di pochi giorni. Le strutture prevedono due stazioni di ricarica rapida per ogni unità e possono essere combinate in varie configurazioni. Batterie agli ioni di litio funzionano come sistemi di accumulo dell’energia, provenienti da batterie derivate da veicoli di sviluppo poi smantellati. Ciò riduce costi e risorse. Ciò rende le infrastrutture complesse con linee elettriche ad alta tensione e costosi trasformatori inutili quanto le lunghe procedure di pianificazione. La soluzione di accumulo con batteria presente all’interno di ogni Audi Charging Hub porterà un’infrastruttura di ricarica rapida dove la rete elettrica non è in grado di garantirla.

Audi Charging Hub

In accordo con i circa 2,45 MWh di accumulo temporaneo, le stazioni di ricarica di Norimberga necessitano solo di un collegamento da 200 kW alla rete a bassa tensione già disponibile, che è del tutto sufficiente per il funzionamento dell’Audi Charging Hub. I 200 kW sono sufficienti per tenere ai livelli previsti, continuamente, i moduli di accumulo.

I pannelli solari sul tetto forniscono inoltre fino a 30 kW di energia verde. I clienti possono caricare le auto elettriche fino a 320 kW di potenza in sei punti di ricarica. È quindi possibile caricare un totale di circa 80 veicoli al giorno senza raggiungere i limiti della capacità del sistema di accumulo di energia combinata con la potenza assorbita dall’hub pari a 200 kW.

L’Audi e-tron GT raggiunge una capacità di ricarica fino a 270 kW. Ciò consente alla Coupé di caricare energia sufficiente per un massimo di 100 chilometri di autonomia in circa cinque minuti. Una carica dal 5 all’80% richiede invece circa 23 minuti.

I prezzi per una nuova esperienza di ricarica

Attualmente, chiunque scelga di utilizzare le stazioni di ricarica ad alta potenza presso l’Audi Charging Hub di Norimberga e abbia un contratto di servizio di ricarica e-tron può ricaricare per 31 centesimi per kilowattora, indipendentemente dalla tariffa.

Ciò rende l’Audi Charging Hub una vera alternativa alla ricarica a casa.

“Stiamo fornendo alle persone nelle aree urbane la ricarica al prezzo che pagherebbero per ricaricare utilizzando la Wallbox a casa”

ha aggiunto Hollmig.

Va specificato che l’Audi Charging Hub di Norimberga è un sito di ricarica aperto: la zona d’ingresso è accessibile anche ai conducenti di auto di altre marche. I test che stanno iniziando a Norimberga si concentrano sulla nuova funzione di prenotazione, sulle aspettative dei clienti in merito ad un’esperienza di ricarica premium e su aspetti tecnici come i requisiti per i moderni sistemi di accumulo delle batterie.

Audi Charging Hub

Audi vuole anche determinare in quali momenti della giornata l’impianto viene utilizzato con maggiore frequenza. L’obiettivo è creare un valore aggiunto adeguato per i clienti dell’Audi Charging Hub. A tal fine, Audi offre ulteriori interessanti servizi in loco oltre alla ricarica delle auto elettriche: una stazione di cambio batterie per bici elettriche, un servizio di prestito per scooter elettrici, informazioni su vari prodotti Audi, nonché test drive con Audi Q4 e-tron e RS e-tron GT, supervisionato da esperti Audi. Inoltre, Audi offre un servizio di consegna just-in-time per il cibo, un distributore automatico di lusso e la cura dell’auto.

Il personale di servizio si prende cura dei clienti nella lounge priva di barriere architettoniche di circa 200 metri quadrati che comprende anche un patio di 40 metri quadrati: il benessere degli utenti è al centro dell’attenzione. Lì possono lavorare e rilassarsi. Tramite uno schermo da 98 pollici i modelli Audi possono essere configurati o possono essere recuperate informazioni sulla funzionalità dell’Audi Charging Hub o sul livello di carica attuale di un’auto. I sei punti di ricarica e la lounge sono disponibili 24 ore su 24.

Audi Charging Hub

I clienti Audi possono utilizzare la nuova funzione di prenotazione all’interno dell’app myAudi. In questo modo possono prenotare facilmente una delle sei aree di ricarica. La ricarica stessa è rapida e semplice. Con Plug and Charge (PnC) è anche possibile caricare i modelli dotati di funzionalità Plug and Charge senza una scheda RFID (identificazione a radiofrequenza, ndr) in due dei sei punti di ricarica durante la fase pilota.

Il processo di autenticazione avviene automaticamente tramite comunicazione crittografata non appena il cavo di ricarica è collegato al veicolo. Per utilizzare questo sistema, i conducenti devono disporre di un modello compatibile con PnC della serie Audi e-tron e un contratto e-tron attivo. I clienti possono trascorrere dai 20 ai 30 minuti necessari per caricare fino all’80% del volume di ricarica nella lounge al piano superiore.