in ,

Ecco la Lamborghini Huracán Sterrato nella sua versione definitiva

La Lamborghini Huracán Sterrato è stata diffusa per la prima volta nella sua versione definitiva dal costruttore di Sant’Agata Bolognese

Huracan Sterrato

La Lamborghini Huracán si sta muovendo rapidamente verso la fine del suo ciclo di vita, ma prima di lasciare il posto a un successore ibrido plug-in c’è un’altra variante in attesa di essere introdotta. Stiamo parlando dell’attesa Lamborghini Huracán Sterrato, destinata a diventare la prima supercar del Costruttore del Toro preparata per affrontare i percorsi in fuoristrada e che ora è stata diffusa per la prima volta nella sua versione definitiva dal costruttore di Sant’Agata Bolognese mediante un video ufficiale intitolato “Beyond the Concrete”.

La versione di produzione del concept della Lamborghini Huracán Sterrato apparso nel 2019 è ricoperta da un involucro mimetico, ma la livrea “Brave, Authentic, Unexpected” non può nascondere il bodykit rivisto e quindi ridisegnato. Il teaser non fa che confermare quanto si era già visto mediante una foto trapelata lo scorso aprile, che mostrava la supercar in allestimento da fuoristrada totalmente priva di ogni camuffatura. Abbiamo anche una conferma ufficiale in merito alla denominazione Sterrato, come è stampato sulle piastre posteriori del prototipo.

Huracan Sterrato

La Lamborghini Huracán Sterrato mantiene l’impostazione stilistica già diffusa col concept di qualche anno fa

La Lamborghini Huracán Sterrato rimane fedele alle impressioni fornite dal concept del 2019, con componenti aggiuntivi per i parafanghi imbullonati e non verniciati, piastre paramotore, LED extra montati sul paraurti anteriore, barre sul tetto, prese d’aria leggermente ridisegnate, un nuovo diffusore e una grande presa d’aria situata sul portellone del motore per un extra raffreddamento. I cerchi in lega da 20 pollici sono abbinati a pneumatici pesanti, mentre le sospensioni ottimizzate offrono un’altezza da terra più alta del solito, come suggerito anche dalle numerose foto spia che sono state diffuse in questi mesi.

Tutte queste modifiche consentono alla Lamborghini Huracán Sterrato, a motore centrale, di essere a suo agio anche al di là dei sentieri battuti, anche se saremmo molto attenti con l’angolo di approccio non ideale della carrozzeria proposta dalla supercar di Sant’Agata Bolognese. Tuttavia, supponiamo che la Lamborghini Huracán Sterrato andrebbe bene per il fuoristrada leggero su strade sterrate, purché il proprietario non sia troppo ansioso per i frammenti di roccia sulla vernice. Si spera che Lamborghini abbia aggiunto una protezione sottoscocca alla sua robusta Huracan.

La casa automobilistica non ha fornito alcun dettaglio sul gruppo propulsore, ma ci aspettiamo che il V10 da 5,2 litri non elettrificato e aspirato faccia la sua ultima apparizione. Si tratta di un’unità capace di 610 cavalli di potenza per la Evo RWD e ben 640 cavalli nel caso delle Evo AWD, Tecnica e STO. Quest’ultimo è uno scenario più plausibile per la Lamborghini Huracán Sterrato, molto probabilmente abbinato alla trazione integrale.

Huracan Sterrato

Lamborghini dovrebbe presentare la Sterrato nei prossimi mesi, possibilmente al Salone di Parigi previsto nel mese di ottobre, perlomeno se il costruttore di Sant’Agata deciderà di partecipare all’evento. Questo sarà il canto del cigno per la Huracan, che lascerà il posto a un successore ibrido plug-in che arriverà nel 2024.