in ,

Facel Vega: tutte le versioni

facel vega

facel vega

La Facel Vega fu una delle auto più carismatiche degli anni ’60. Scelta dal grande pittore Pablo Picasso e da altre personalità di spicco, quali Ringo Star, Danny Kaye, Tony Curtis, Ava Gardner, Francois Truffaut, Joan Fontaine e Albert Camus che morì in un incidente stradale, nel gennaio del 1960, mentre viaggiava con il suo editore.

Costruite tra il 1954 e il 1955 la prima versione della Facel Vega fu prodotta il 46 esemplari, ma solo una decina sono quelli rimaste nelle case di collezionisti o appassionati. Queste vetture montavano un motore DeSoto 4600.

Nel 1956 la Vega (chiamata FVS) montò un motore Chrysler V8 5500. 357 gli esemplari prodotti, un terzo dei quali circolanti in America.

Nel 1959 fu presentata la Facel Vega HK500 (5900-6300 da 390 CV), prodotta in più di 500 esemplari.

La Facel Vega II è la versione più ricercata dai collezionisti. Solo 184 gli esemplari prodotti: freni a disco, cambio automatico, ruote a raggi, 225 km/h, 1500 kg, 4,57 m di lunghezza, 1,83 m di larghezza e ammortizzatori Selectaride di serie.

La produzione della Facel Vega cessò nel 1964, l’anno dopo la casa automobilistica francese dichiarò fallimento.

Inutile riportare prezzi, dato che ogni versione è più o meno cara di un’altra, tutto dipende dagli esemplari che ne furono prodotti (e rimasti in circolo), ma orientativamente possiamo affermare che si va dai 20 mila euro a salire.

Altre versioni della Facel Vega:

–         Facellia, una HK500 in scala ridotta disponibile in versione decappottabile o coupè; motore 1647 cc con doppio albero a camme causava la bruciatura dei pistoni. Fu la versione che portò al fallimento della Facel.

–         Excellence, prodotta nel 1958, lunga 5,18 m, 230 esemplari prodotti.