in

Fiat Freemont: il Suv crossover diventa 4×4

Fiat Freemont

Fiat FreemontLa nuova­Fiat Freemont è la variante 4×4 del Suv a trazione anteriore, in grado di coniugare funzionalità e confort.

Il modello è stato pensato per le famiglie numerose, ma anche per chi è alla ricerca di una vettura confortevole e spaziosa, adatta ad affrontare con disinvoltura sia la vita quotidiana, che le uscite fuori porta. Le motorizzazioni disponibili per la Fiat Freemont sono due: il turbodiesel di 2,0 litri da 170 CV e quella a benzina di 3,6 litri da 280 CV, entrambi con cambio automatico a 6 velocità. La trasmissione 4×4 è di tipo “on demand”sono due: il turbodiesel di 2,0 litri da 170 CV e quella a benzina di 3,6 litri da 280 CV, entrambi con cambio automatico a 6 velocità. La trasmissione 4×4 è di tipo “on demand”. Grazie, infatti,a una centralina elettronica dotata di sensori di slittamento dell’avantreno, è in grado di rilevare in maniera del tutto autonoma l’aderenza delle quattro ruote al suolo e di decidere se trasmettere la trazione anche al posteriore. Si tratta di un sistema innovativo che permette di controllare il veicolo in condizioni estreme come nel caso di pozzanghere, ghiaccio, fango o neve, ma anche in presenza di fondi asfaltati per assicurare una maggiore trazione nella percorrenza di curva. In questo modo, la guidabilità ne risulta migliorata e i consumi di carburante dimezzati.

La nuova Freemont ha un design sobrio e l’aspetto muscoloso è messo in evidenza dalla griglia cromata sul frontale. Gli allestimenti previsti sono due: Urban e Lounge, ma sostanzialmente viene riproposto lo stesso equipaggiamento della versione a trazione anteriore 7 posti, con plancia dalla fisionomia moderna, consolle centrale dotata di monitor touch screen, sedili posteriori a teatro, e numerosi vani portaoggetti, mentre il tetto apribile elettronicamente, l’antifurto, la vernice metallizzata e il ruotino rientrano tra gli accessori a pagamento.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!