I 110 anni di Alfa Romeo festeggiati con la Giulia GTA e GTAm

Alfa Romeo Giulia GTAI 110 anni dell’Alfa Romeo portano in dote una versione esasperata della Giulia Quadrifoglio. Parliamo dell’appena presentata Giulia GTA. Si tratta della denominazione diffusa a partire dal 1965 per indicare una Gran Turismo Alleggerita, una variante quindi con un peso inferiore ma dotata di una potenza superiore. Ora il 2.9 litri V6 biturbo della Giulia è stato rivisto con l’aggiunta di 30 cavalli: la potenza complessiva è ora di 540 cavalli. Il peso è invece sceso di 100 chilogrammi, ciò significa che la Giulia GTA pesa ora 1520 chilogrammi. A beneficio del tempo utile a percorrere lo 0-100 km/h, ora in 3,6 secondi in luogo dei 3,9 secondi precedenti.

L’Alfa Romeo Giulia GTA si riconosce a prima vista. Lo scudetto non presenta il profilo cromato. Sul paraurti ci sono anche quattro prese d’aria con elementi in carbonio. Sono in fibra di carbonio anche il tetto, il cofano motore e i nuovi passaruota allargati ma anche il diffusore posteriore e i cerchi da 20 pollici con dado centrale. È di Akrapovič il doppio scarico centrale in titanio. Le carreggiate sono state allargate di 5 centimetri e ci sono nuove tarature per l’impianto sospensivo.

Alla Giulia GTA si affianca una versione ancora più estrema, la Giulia GTAm. Questa possiede una grossa ala sul posteriore, paraurti ancora più pronunciati mentre i finestrini posteriori e il lunotto sono realizzati in Lexan. Un materiale leggerissimo utilizzato sulle auto da corsa. Gli interni non prevedono il divano posteriore, al suo posto c’è un grosso roll-bar e l’alloggiamento per due caschi. Al roll-bar si agganciano le cinture a cinque punti dei sedili anteriori realizzati in carbonio. Le maniglie interne per aprire le portiere sono sostituite da nastri, una soluzione ereditata dalle corse. In totale verranno prodotte soltanto 500 vetture tra Giulia GTA e Giulia GTAm (la “m” sta per modificata). L’acquisto della vettura comprende un casco e tuta personalizzati, un telo per coprire la Giulia e un corso di guida specializzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.