in

Jeep baby suv avvistato senza camuffamenti [FOTO SPIA]

Il Jeep baby suv preannunciato da mesi è stato avvistato senza camuffamento durante le riprese di uno shooting.

Jeep baby suv

Jeep aumenterà l’elettrificazione della sua gamma con un suv entry-level da collocare appena sotto la Renegade. L’EV in questione è apparso nelle scorse ore senza travestimenti durante le riprese di uno shooting condivise da Autocar.

Non è fin qui noto il nome della futura uscita del marchio americano e i dettagli sono scarsi. Ma dovrebbe essere correlato alla Peugeot 2008, viste le somiglianze per dimensioni e posizionamento, nonché gli accordi di condivisione della piattaforma in atto presso Stellantis, capogruppo di entrambe le compagnie.

Jeep baby suv a uno shooting

Jeep baby suv

Tale interpretazione a batteria dovrebbe, quindi, presentare uno stretto legame con la Peugeot E-2008 a zero emissioni e sfruttare l’architettura CMP del conglomerato diretto da Carlos Tavares, impiegata per le versioni EV e a combustione di Opel Mokka e DS 3 Crossback di fattezze simili.

Il suv Jeep di segmento B è stato mostrato nei primi mesi del 2022 in quanto parte di un’ampia panoramica sulla strategia di elettrificazione stabilita da Tavares. L’interpretazione pronta per la messa in produzione sembra essere molto fedele a quel rendering – con archi fortemente svasati, caratteristica griglia a sette fessure dell’azienda, un rivestimento nero massiccio e la verniciatura bicolore.

Si nota in maniera chiara l’attitudine più urban in confronto ai suv full-size del Costruttore e potrebbe persino essere messo a listino come sostituto della Renegade, che si avvicina al suo ottavo anniversario.

Jeep baby suv

Il ceo di Jeep, Christian Meunier, ha recentemente confermato l’intenzione della società di aggiungere una proposta a trazione 100 per cento elettrica in ciascuno dei principali segmenti di sport utility entro il 2025, quando il 70% delle sue vendite globali sarà elettrificato.

Il baby suv presidierà la parte inferiore della gamma, contribuendo a una formazione di cinque auto. Sarà offerto pure in forma ibrida, come anticipato da alcuni muletti di prova recentemente avvistati con tubi di scarico a vista. Probabilmente sarà rivelato entro la fine dell’anno e lanciato nel 2023, una delle 100 new entry di da Stellantis previste da qui al 2030. Nel complesso, la multinazionale lancerà 75 nuovi modelli elettrici a batteria entro il 2030 e per allora immatricolerà cinque milioni di esemplari all’anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!