in

Jeep: anche a maggio domina il segmento LEV grazie alla sua gamma 4xe

Le vendite di Compass, Renegade e Grand Cherokee 4xe continuano a crescere

jeep wrangler 4xe

Il successo di Jeep in Italia continua a essere guidato dalla tecnologia 4xe ibrida plug-in. A maggio, ancora una volta, i SUV ibridi plug-in del brand americano hanno dominato il mercato dei veicoli a basse emissioni (Low Emission Vehicle – LEV), conquistando una quota record di oltre il 22% nel settore “alla spina”, che comprende veicoli elettrici a batteria e ibridi plug-in.

Il successo è attribuibile ai SUV Renegade e Compass 4xe, nonché all’iconica Wrangler 4xe. La prima è stata l’auto ricaricabile più venduta del mercato mentre la seconda è stata il LEV in assoluto e la più immatricolata nella sua categoria, anche con motori endotermici.

Jeep Grand Cherokee 4xe
Jeep Grand Cherokee 4xe

Jeep: la gamma di SUV 4xe continua a conquistare successi

Con il debutto della nuova Grand Cherokee 4xe, Jeep amplierà notevolmente la sua gamma plug-in hybrid con un veicolo completamente elettrico che ha le carte in tavole per essere uno se non il SUV ibrido plug-in più venduto in America.

A maggio, la quota di mercato del marchio è stata del 4,7% in Italia, con un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente. Questo risultato ha permesso al marchio di Stellantis di raggiungere in Italia la posizione assoluta.

Jeep Compass 4xe - Jeep Renegade 4xe

Alessandro Grosso, country manager di Jeep Italia, ha dichiarato che il successo commerciale ottenuto ad aprile è stato sorprendente, ma non lo ha affatto sorpreso. Jeep ha già superato quest’anno la barriera del 20% di quota di mercato nella categoria LEV e questi risultati sono coerenti con una leadership a lungo termine fino al 2021.

Il fatto che un veicolo a basse emissioni su cinque in Italia sia un SUV Jeep 4xe è un incentivo per l’azienda a continuare su una buona strada e a esplorare nuovi orizzonti inesplorati, in linea con lo spirito pionieristico del marchio.

Jeep Grand Cherokee 4xe

La tecnologia 4xe è diventata immediatamente un marchio Jeep ed è stata legata al massimo comfort e alla totale sicurezza in tutte le condizioni atmosferiche, con zero emissioni e circa 50 km di autonomia in modalità 100% elettrica, e ha reso Jeep famosa in tutto il mondo.

Infine, Grosso ha sottolineato che il costruttore americano non smetterà di evolversi e di cercare nuove possibilità per anticipare i desideri dei consumatori, soddisfare ogni esigenza ed eccellere in tutte le misure qualitative del customer journey.

Jeep Grand Cherokee 4xe

Le vendite online crescono sempre di più col passare dei mesi

Jeep sta prendendo sul serio l’e-commerce attraverso una piattaforma digitale che combina il meglio del mondo virtuale e di quello reale. Questa integrazione consente di entrare in contatto con i consumatori in modi nuovi e di reagire rapidamente a tutte le richieste di mobilità.

Il cliente Jeep desidera anche una tecnologia più moderna ed ecologica, nonché la possibilità di acquisto uniche. Il marchio ha sottolineato ancora una volta l’importanza delle vendite online, che sono aumentate rispetto al mese precedente.

jeep wrangler 4xe

I clienti si sono riversati sulla piattaforma digitale per acquistare un SUV Jeep in numero maggiore rispetto a qualsiasi altro veicolo. Il ruolo della rete di concessionarie in questo nuovo metodo è fondamentale, in quanto è sempre al centro del processo di acquisto e consegna e dell’assistenza post-vendita.

Parallelamente al successo dei modelli 4xe, l’approccio del marchio allo sviluppo di una mobilità più ecologica si approfondisce con il debutto delle nuove versioni e-Hybrid della Compass e del Renegade.

Con l’introduzione dei nuovi modelli ibridi, Jeep aumenta le possibilità di scelta dei clienti per avvicinarsi alla gamma elettrica e compie un altro passo nel processo di elettrificazione, dimostrando ulteriormente la sua promessa di un futuro orientato alla mobilità sostenibile e rafforzando l’obiettivo “Zero emissioni, 100% libertà”.

Jeep Grand Cherokee 4xe