in ,

La più piccola discoteca di sempre è dentro una Seat Ibiza

La Seat Ibiza è divenuta negli anni un vero e proprio riferimento nel Segmento destinato alle compatte: ora è anche una mini discoteca

Seat Ibiza discoteca

È risaputo che l’isola spagnola di Ibiza rappresenta probabilmente la più gettonata destinazione estiva dedita al divertimento, alla movida e alla disco. Nelle volontà dell’ex CEO di Seat, Luca De Meo, c’è stata la volontà di dare al costruttore spagnolo l’aura di chi è vicino al popolo più giovane, quindi al divertimento e allo svago in generale. La Seat Ibiza è divenuta negli anni un vero e proprio riferimento nel Segmento destinato alle compatte, ancor di più con questa ultima generazione.

Proprio per celebrare questo ovvio legame la location spagnola più apprezzata fra i giovani, Seat ha lanciato una decisamente particolare iniziativa. La Seat Ibiza è diventata infatti la discoteca più piccola al mondo.

Seat Ibiza discoteca

La Seat Ibiza è diventata una minuscola discoteca

Il progetto di realizzare una mini discoteca a bordo di una Seat Ibiza è stato ragionato dalla divisione marketing del costruttore spagnolo. La Seat Ibiza ha ospitato così un DJ professionista e lo staff ha approntato anche tutto quello che si può avere a disposizione all’interno di una discoteca vera e di dimensioni reali. Il bagagliaio, che può ospitare fino a 355 litri, prevede ora un minibar utile per i cocktail analcolici e per ogni richiesta proveniente da chi si reca “a bordo” della piccola discoteca approntata sulla Ibiza.

L’abitacolo invece permette ai tre passeggeri ammessi con biglietto di essere intrattenuti da un DJ con la consolle che viene collegata direttamente all’impianto audio della Seat Ibiza. Le luci a LED completano un set di caratteristiche rendono la mini discoteca quantomeno più vicina ad una discoteca reale.

Seat Ibiza discoteca

Di certo si tratta di un esercizio di marketing che non potrà essere replicato su una Seat Ibiza reale e destinata alla vendita al pubblico. In quel caso la compatta spagnola parte da 16.350 euro negli allestimenti Reference, Style, Business e FR. Le motorizzazioni sono invece rappresentate dal 1.0 benzina da 80 cavalli o sempre 1.0 ma turbo da 95 cavalli o 110 cavalli. C’è anche una variante 1.5 turbo da 150 cavalli di potenza, oltre alla 1.0 TGI a metano da 90 cavalli.

Lascia un commento