in ,

Mazda MX-5 manterrà il motore a benzina aspirato

Tutto indica che il motore della futura Mazda MX-5 sarà una versione aggiornata dello Skyactiv-X di Mazda

Mazda MX-5
Mazda MX-5

Mazda MX-5 che arriverà nel corso del 2025 è la prossima generazione dell’iconica Miata. Tutto sembra indicare che questa vettura adotterà un motore Skyactiv-X a benzina e atmosferico che potrebbe essere accompagnato da un qualche tipo di ibridazione. La futura Mazda MX-5  sarà la quinta generazione del modello e sostituirà quella introdotta nel 2014 . Al momento non si conoscono molti dettagli al riguardo, ma tutto  sembra indicare che l’auto sportiva del produttore giapponese manterrà la sua essenza meccanica offrendo un motore a benzina atmosferico.

La futura Mazda MX-5 sarà dotata anche di un motore Skyactiv-X a benzina

Tutto indica che il motore della futura Mazda MX-5 sarà una versione dello Skyactiv-X di Mazda, ovvero la tecnologia dell’accensione per compressione comandata da una scintilla. Questo motore consente il 30 per cento in più di coppia massima rispetto a uno Skyactiv-G della stessa cilindrata. Inoltre, non è escluso che Mazda incorpori un qualche tipo di ibridazione per limitare consumi ed emissioni. A causa delle dimensioni del veicolo, la cosa più logica sarà un sistema di ibridazione leggera.

In questo senso, va ricordato che Mazda ha annunciato a giugno che tutta la sua gamma sarebbe stata elettrificata nel 2030 e che questo obiettivo includeva la Mazda MX-5. In ogni caso, la nuova generazione della Miata sarà “leggera e conveniente”, e manterrà ovviamente lo status di cabriolet a due posti che la caratterizza.

L’attuale generazione è disponibile a partire da circa 31.000 euro con la carrozzeria convertibile e da circa 37.000 euro con l’hardtop. Vedremo dunque quali altre novità trapeleranno nel corso dei prossimi mesi a proposito di questo atteso modello della casa automobilistica giapponese destinato a far parlare a lungo di se’.

Mazda
Mazda MX-5 che arriverà nel corso del 2025 adotterà un motore Skyactiv-X a benzina e atmosferico che potrebbe essere accompagnato da un qualche tipo di ibridazione

Ti potrebbe interessare: Mazda: la casa automobilistica giapponese conferma il debutto di cinque nuovi SUV per il 2022 e il 2023