in

Nio pensa ad un nuovo brand per le elettriche economiche

Pare che Nio stia lavorando a un terzo marchio che produrrà una nuova gamma di veicoli elettrici più convenienti

Nio ET5

Si dice che il produttore di auto elettriche Nio stia lavorando a un terzo marchio che produrrà una nuova gamma di veicoli elettrici più convenienti.

Sebbene la stessa Nio sia stata impegnata negli ultimi anni nella consegna di automobili ai clienti finali, ha già confermato il lavoro su un secondo marchio per il mercato di massa attualmente noto come ALPS. Questo marchio sta cercando di fornire veicoli elettrici in tutta la Cina con un prezzo compreso tra 150.000 e 300.000 RMB ovvero fra 22.000 e 44.000 euro, al cambio attuale, a partire dalla metà del 2024. Ora, delle indiscrezioni apparse su 36 Kyrpton affermano che appunto un altro marchio è in fase di sviluppo.

Questo terzo marchio è attualmente noto come Project Firefly e produrrà veicoli elettrici ancora più convenienti. In effetti, i suoi prodotti dovrebbero costare tra 100.000 RMB e 200.000 RMB, ovvero circa 15.000 – 30.000 euro. Si afferma che, come ALPS, Project Firefly opererà indipendentemente da Nio e avrà i propri team di ricerca e sviluppo che agiranno in maniera indipendente.

Nulla si sa sul nuovo marchio di Nio dedicato alle elettriche più economiche

Sono noti dettagli limitati sul marchio al momento, incluso quando potrebbe essere lanciato e quando i suoi primi modelli potrebbero iniziare ad arrivare sul mercato. Questa non è l’unica cosa su cui Nio sta lavorando. Secondo quanto riportato da una fonte su Weibo, Nio ha in programma di avventurarsi nel mondo degli smartphone con un proprio prodotto. Mentre ci siamo ormai sempre più abituati a vedere produttori di smartphone, come nel caso di Huawei e Xiaomi, avventurarsi nello spazio automobilistico, il contrario è insolito.

Nio ET5

I rapporti affermano che uno smartphone a marchio Nio sarà sviluppato per completare perfettamente i sistemi di infotainment della casa automobilistica e condividerà la sua tavolozza di colori con le auto. Resta inoltre inteso che, come molti dei principali produttori di telefoni, Nio rilascerà un modello di punta ogni anno e che il dispositivo costerà meno di un iPhone equivalente.

Questa notizia arriva poco dopo che Nio ha annunciato di aver consegnato 10.052 veicoli a luglio, spingendo l’analista di Morgan Stanley, Tim Hsiao, a suggerire che il marchio potrebbe consegnare tra 36.000 e 38.000 veicoli durante il terzo trimestre del 2022.