Nissan Z sarà svelata il 17 agosto a New York

La nuova Nissan Z sarà presentata ufficialmente il 17 agosto 2021. Lo ha annunciato oggi la casa automobilistica giapponese. La presentazione avverrà in occasione di un evento che si svolgerà a New York City, secondo quanto confermato dallo stesso marchio giapponese. La nuova Nissan Z è stata mostrata in anteprima sotto forma di concept car denominata Z Proto che è stata svelata nel settembre 2020. È dotata di un V6 biturbo e di un manuale a sei marce, oltre a belle e classiche proporzioni da coupé sportiva.

Il 17 agosto sarà presentata la nuova Nissan Z

“I nostri designer hanno realizzato innumerevoli studi e teaser mentre studiavamo ogni generazione di questa auto e ciò li ha resi un successo”, ha affermato Alfonso Albaisa, all’epoca capo del design di Nissan. “Alla fine, abbiamo deciso che Z Proto avrebbe dovuto viaggiare tra i decenni, compreso il futuro”.

Da allora, sono abbondate le speculazioni su quanto del design del concept entrerà in produzione. Fortunatamente, le immagini trapelate suggeriscono che la versione di produzione della nuova Nissan Z sarà molto simile al concept, mantenendo gran parte del suo spirito di design generale. Inizialmente, credevamo che Nissan avrebbe chiamato l’auto 400Z, ma una fonte anonima che affermava di avere informazioni privilegiate ha scritto a marzo che l’auto sarebbe stata semplicemente chiamata Nissan Z in tutti i mercati ad eccezione del Giappone, dove sarebbe stata chiamata Fairlady Z.

La stessa fonte ha affermato che la Nissan Z partirà da $ 34.995 negli Stati Uniti. Ciò significherebbe che costerà $ 16.950 in meno rispetto alla Toyota Supra 3.0 e $ 7.950 in meno rispetto alla Supra 2.0. Con una potenza prevista di 400 CV, avrebbe anche un vantaggio in termini di potenza rispetto alla Supra basata su BMW. Sicuramente in attesa della presentazione di questo modello nuovi teaser e informazioni inevitabilmente emergeranno.

Ti potrebbe interessare: Nissan Ariya: debutto posticipato a causa della crisi dei chip

Andrea Senatore

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.