in

Nuova Alfa Romeo GTV: sarà questo il suo design?

Un nuovo render pubblicato nelle scorse ore ricostruisce quello che potrebbe essere il design della nuova Alfa Romeo GTV

Nuova Alfa Romeo GTV
Nuova Alfa Romeo GTV

Alfa Romeo lancerà una nuova grande berlina elettrica nel 2027. Lo ha confermato il numero uno del brand premium di Stellantis, l’amministratore delegato Jean Philippe Imparato, che ha pure confermato la strategia di rilasciare una nuova vettura ogni anno per i prossimi cinque anni. La rivale della BMW Serie 5, che forse si chiamerà Nuova Alfa Romeo GTV, sarà un modello globale e quindi venduta anche in Europa, ma si rivolgerà in particolare agli Stati Uniti e alla Cina per via delle sue dimensioni.

Nuova Alfa Romeo GTV: ecco come viene immaginato il suo design

Nonostante la domanda di SUV di grandi dimensioni in aumento negli ultimi anni, ha affermato Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo che le berline sono nel DNA del Biscione e dunque l’ammiraglia non potrà che essere una berlina o una via di mezzo tra una berlina e un crossover.

“Ad un certo punto, dovremo evolvere il concetto di cosa sia un SUV nel 2027. Ma per me aerodinamica significa una berlina che si lega al DNA dell’Alfa Romeo”. Parlando di creare un’auto con in mente il mercato statunitense, Imparato ha detto: “Apprezzo molto il fatto che vendiamo auto in America, Cina e Asia. Se voglio essere coerente nel diventare premium e diventare globale, devo essere presente nel segmento E premium”.

Nuova Alfa Romeo GTV
Nuova Alfa Romeo GTV

Mentre Imparato ha detto che l’ Alfa Romeo Giulia, rivale della BMW Serie 3, l’unica berlina attuale nella gamma del Biscione sopravviverà, la nuova Alfa Romeo GTV sarà di dimensioni maggiori piuttosto che un sostituto diretto, data la domanda negli Stati Uniti di auto significativamente più grandi di quelle venduto in Europa.

Nel prossimo futuro del marchio, la cruciale variante ibrida plug-in dell’Alfa Romeo Tonale arriverà a novembre e un piccolo SUV elettrico arriverà nel 2024, un altro modello cruciale per i volumi di vendita.

Parlando del successo dell’Alfa Romeo quando Stellantis ha annunciato i risultati semestrali, Imparato ha confermato che l’azienda italiana ha realizzato nella prima metà di quest’anno gli stessi profitti di tutto l’anno scorso, mettendosi in buona posizione per dimostrare il proprio valore all’interno dell’impero Stellantis. Qui vi mostriamo un render pubblicato da Autocar che ha provato a ricostruire l’aspetto della nuova Alfa Romeo GTV.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio MY 2023: prime foto spia del restyling

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!