in

Porsche 356: la versione Cabrio del ’57 torna all’antico splendore

La versione Cabriolet della Porsche 356 del 1957 è stata riportata all’antico splendore, curata nei minimi particolari e con lo stesso motore.

Porsche 356

Pochi modelli Porsche sono più iconici della 356 e un esemplare particolarmente affascinante è stato messo in vendita grazie a Bring a Trailer.

Questa particolare 356A Cabriolet è una vettura del 1957 originariamente commercializzata ad Amburgo, in Germania, prima di essere importata negli Stati Uniti. L’auto venne venduta sotto certificazione Porsche e uno di autenticità insieme a un titolo conferito dallo Stato della Louisiana a nome del proprietario.

Porsche 356: lo stesso motore di 65 anni fa

Porsche 356

A caratterizzare fin da subito la 356A Cabriolet dalla prevalenza della macchine è la vernice Lago Green, offerta solo per un Model Year e ordinata in versione speciale in tale occasione. Il veicolo ha subito una ristrutturazione estetica, completata nel 2016, con la quale ha subito riverniciatura nel colore originale. Durante il suddetto periodo di tempo si sono eseguite riparazioni per la ruggine e sui fondi delle porte, sui passaruota e sul pavimento.

A completare il pacchetto ci pensano cerchi da 15 pollici in tinta con la carrozzeria, dotati coprimozzi lucidati e avvolti in pneumatici Michelin XZX. Un ulteriore valore aggiunto è la capote marrone chiaro completa di lunotto in plastica e finiture in alluminio.

Porsche 356

Uno sguardo all’interno dell’abitacolo mostra sedili anteriori e uno posteriore con tappezzeria di colore marrone chiaro. I pannelli delle portiere sono peraltro abbinati e i tappeti sfoggiano una trama inconfondibile. La scheda tecnica indica pure la presenza di una radio Telefunken. Il motore del mezzo è un quattro cilindri piatto da 1,6 litri con doppi carburatori, abbinato a un cambio manuale a quattro velocità che guida le ruote posteriori. Il certificato di autenticità della Casa di Stoccarda conferma l’impiego del propulsore originale.

Porsche 356

Al momento la proposta ha raggiunto la cifra di 75.000 euro e forse aumenterà ancora. L’auto ha percorso circa 72.000 km, poco se pensiamo che ha 65 anni e sarebbe perfetta in qualsiasi garage o collezione. Chi desidera accaparrarsi un pezzo di storia Porsche ha un’opportunità servita su un piatto d’argento. La cifra da sborsare è cospicua, tuttavia non capita sempre di imbattersi in qualcosa di tanto unico e speciale.