Tesla ha presentato il suo Cybertruck

Tesla CybertruckTesla ha finalmente presentato il suo primo pick-up elettrico: si chiama Cybertruck e completa la gamma del costruttore americano. Il Cybertruck dovrebbe arrivare sul mercato nel 2021 ma si può già prenotare versando un’irrisoria caparra di 100 dollari. Il Cybertruck ha forme decisamente inedite e forse anche parecchio azzardate. Le linee sono infatti squadrate e caratterizzate da tagli netti, i passaruota sono semi esagonali e il parabrezza e il lunotto praticamente piatti. Si tratta di un prodotto decisamente fuori dagli schemi.

Tuttavia all’interno si ha un ambiente meno estremo anche se caratterizzati da un imperante minimalismo. Il volante è stato sostituito da una specie di cloche. Rispetto ai classici pick-up, il Tesla Cybertruck possiede un cassone chiuso che però può essere aperto utilizzando un comando elettrico. Il vano posteriore è lungo quasi 2 metri e permette di caricare fino a 2.832 litri e un carico di 1.588 chilogrammi.

La piattaforma che ospita il nuovo Tesla Cybertruck è del tutto inedita e ha permesso di realizzare una vettura dotata di enorme robustezza. Il telaio infatti non è realizzato con longheroni ma c’è una scocca portante in acciaio inossidabile. I pannelli che costituiscono la carrozzeria e i vetri sono infrangibili. Durante la presentazione i lamierati sono stati presi a martellate e hanno resistito, come pare resistano anche ai proiettili. Discorso analogo per i finestrini, anche se durante la presentazione si sono rotti.

Il Tesla Cybertruck si può avere in tre versioni differenti per motori e batteria. La versione base ha un solo motore a trazione posteriore e 402 km di autonomia, il prezzo è invece di 39.900 dollari. C’è poi una variante con doppio motore e trazione integrale, oltre ad un’autonomia di 482 km, che costa 49.000 dollari. Al top invece la variante a tre motori e 804 chilometri di autonomia a 69.000 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.