in

Volkswagen in trattative avanzate per l’acquisto di Europcar

Volkswagen
Volkswagen

Volkswagen è in trattative avanzate con Europcar per acquisire lo specialista francese del noleggio di veicoli per circa 2,5 miliardi di euro. Volkswagen, che ha controllato Europcar in passato, sta lavorando a una fusione che potrebbe essere annunciata già mercoledì se i negoziati avranno successo, hanno detto in precedenza a Reuters due fonti che hanno familiarità con la questione.

Volkswagen acquista Europcar?

In un comunicato, Europcar Mobility Group precisa che le trattative vertono su una “operazione sul proprio capitale sotto forma di un’eventuale OPA ad un prezzo di circa 50 centesimi di euro per azione”. Il consorzio guidato da Volkswagen comprende il fondo di investimento britannico Attestor Limited e il conglomerato di trasporti olandese Pon Holdings BV, aggiunge Europcar.

Lo stesso consorzio aveva offerto a giugno 44 centesimi di euro per azione Europcar, una valutazione di circa 2,2 miliardi di euro, ma tale offerta era stata respinta dai fondi che controllano la società francese sin dall’accordo di ristrutturazione del proprio debito lo scorso novembre. “Non c’è certezza sull’esito delle discussioni (in corso) e l’azienda terrà informato rapidamente il mercato”, si legge nel comunicato di Europcar.

Il prezzo è ancora soggetto a modifiche, hanno detto le fonti a Reuters. I consigli di amministrazione delle due società dovrebbero incontrarsi mercoledì, ha aggiunto uno. Volkswagen ha rifiutato di commentare. Leader europeo nel noleggio auto, Europcar è stato gravemente colpito dalla pandemia di coronavirus. La società dovrebbe pubblicare i suoi risultati trimestrali mercoledì dopo la chiusura delle contrattazioni, mentre Volkswagen pubblicherà i suoi risultati giovedì.

La casa automobilistica tedesca ha confermato alla fine di giugno che stava valutando l’acquisizione di una quota di maggioranza in Europcar al fine di capitalizzare la mania dei consumatori per il noleggio di veicoli. Le trattative sono proseguite dal rifiuto della prima offerta della casa automobilistica tedesca e sono progredite negli ultimi giorni, hanno affermato le fonti. Una delle difficoltà è ottenere l’accordo dei cinque fondi che controllano Europcar – Anchorage, Attestor, Diameter, King Street Capital e Marathon -, affermano le fonti. Volkswagen ha venduto Europcar alla società di investimento francese Eurazeo nel 2006 per 3,3 miliardi di euro (3,94 miliardi di dollari), incluso il debito.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen prevede 3 versioni del furgone ID Buzz

Volkswagen
Volkswagen