Volkswagen taglia 2.500 posti di lavoro nel suo sito di auto elettriche

Andrea Senatore Foto Autore
Lo stabilimento di veicoli elettrici di Volkswagen a Zwickau attuerà una serie di tagli di posti di lavoro
Volkswagen

Volkswagen, il gruppo automobilistico tedesco, ha annunciato di aver ridotto di 2.500 unità il numero di dipendenti nello stabilimento di Zwickau, in Germania, dove produce le sue auto elettriche. Secondo quanto riportato da Teslarati, la decisione è stata presa per adeguare la capacità produttiva alla domanda e per aumentare l’efficienza e la competitività.

Lo stabilimento di veicoli elettrici di Volkswagen a Zwickau attuerà una serie di tagli di posti di lavoro

Lo stabilimento di Zwickau è stato convertito da Volkswagen nel 2019 per diventare il primo impianto dedicato alla produzione di auto elettriche del gruppo, basate sulla piattaforma MEB. Lo stabilimento produce attualmente i modelli ID.3 e ID.4, che sono i principali rivali della Tesla Model 3 e Model Y. Lo stabilimento ha una capacità produttiva di 330.000 auto all’anno.

Tuttavia, secondo Volkswagen, la produzione di auto elettriche richiede meno manodopera rispetto a quella di auto tradizionali, a causa della maggiore automazione e della minore complessità dei componenti. Inoltre, la domanda di auto elettriche in Europa è ancora inferiore a quella prevista, a causa della crisi economica causata dalla pandemia e della scarsa infrastruttura di ricarica.

Per questi motivi, Volkswagen ha deciso di ridurre il numero di dipendenti nello stabilimento di Zwickau di 2.500 unità entro il 2025. La riduzione avverrà attraverso il prepensionamento anticipato, la mobilità interna e la non sostituzione dei dipendenti che lasceranno l’azienda. Volkswagen ha dichiarato di aver raggiunto un accordo con i sindacati per garantire la sicurezza occupazionale dei dipendenti rimanenti.

Volkswagen ha anche affermato di voler continuare a investire nello stabilimento di Zwickau per migliorare la qualità e l’efficienza della produzione di auto elettriche. Volkswagen ha anche annunciato di voler lanciare altri modelli elettrici basati sulla piattaforma MEB, come l’ID.5, una versione coupé dell’ID.4, e l’Aero B, una berlina sportiva che dovrebbe competere con la Tesla Model S.

Volkswagen logo

Dal gennaio 2022, lo stabilimento Volkswagen di Zwickau produce veicoli elettrici e finora l’impianto ha visto una crescita piuttosto discreta. L’anno scorso nello stabilimento sono state assemblate 218.000 auto elettriche, il che è davvero impressionante. La domanda per i veicoli MEB dell’azienda, tuttavia, sembra essere inferiore alle aspettative di Volkswagen.

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: