TOP

Passaggio di proprietà di un’auto

cosa sapere sul passaggio proprietà auto

Come si calcola e come funziona il passaggio di proprietà?

Vediamo un po’ cosa serve fare per disbrigasi la faccenda del passaggio di proprietà, senza perdere troppo tempo (purtroppo necessario) e senza spendere, controvoglia, più del minimo indispensabile.

Per il passaggio di proprietà di un’auto, il vecchio proprietario, ovvero colui che vende il veicolo, deve essere sempre presente nel momento in cui si stipula l’atto di vendita. Un tempo l’atto di vendita era obbligatorio presso il notaio (e comportava ovviamente una spesa aggiuntiva), oggi non lo è più.

Se per qualche motivo il proprietario dell’auto non può essere presente all’atto della vendita, servirà una procura. La procura è da effettuarsi presso il notaio e comprende un costo di circa 50 euro. Con tale certificato colui che vende procura appunto un’altra persona a firmare per conto suo l’atto di vendita. Questa procedura è l’unica che consente al proprietario del mezzo, ossia l’intestatario, di non essere presente.

Se vogliamo puntare sul risparmio è indubbio che alla motorizzazione spenderemo meno di quanto dovessimo spendere in un’agenzia di autoscuola (che arriva a chiedere fino al 50% in più). La procedura è un po’ più complessa, ma il risparmio è notevole.

Cosa bisogna fare per fare il passaggio auto alla motorizzazione?

Bisogna andare a prendere i moduli in motorizzazione, quelli che serviranno per effettuare il tutto. Il venditore deve recarsi al comune e presentare il CDP con i dati del futuro proprietario accuratamente scritti sul retro e pagare una marca da bollo di 15,30 euro. In questo modo verrà registrato l’atto. Successivamente bisogna ritornare alla motorizzazione (o andare al PRA) con i moduli compilati e firmati dal compratore. Serviranno anche: fotocopia della carta d’identità, fotocopia del CDP e l’originale con fotocopia del libretto.

Come si calcola il passaggio di proprietà?

I Kw di un’automobile servono per sapere quanto dovremmo spendere di IPT nel caso in cui si decidesse di vendere. Spesso a pagare è chi acquista, quindi se siamo interessati all’acquisto di un’auto è bene sapere che, per calcolare la spesa, bisogna moltiplicare 0,736 kw per i cavalli.

Spieghiamoci meglio:

1 Kw corrisponde a 1,36 cavalli ——–> 1Kw = 1,36cv ——–> 44 Kw = 59,84 cv

Al seguente link potrete calcolare l’effettivo costo in base alla provincia di residenza (è un ottimo servizio offerto da Andrea Agostini):

- calcolo costo del passaggio di proprietà

oppure al sito: Calcolo costo passaggio

12 commenti. Lascia un commento

  1. Pingback: upnews.it

  2. Daniele

    Ciao, ho visto che il link che riportate per il calcolo dei costi del passaggio di proprietà è fermo al 2007. Io ho trovato dei prezzi aggiornati invece all’interno di questo sito http://www.calcolocosto.it/costo-passaggio-di-proprieta/. Perchè non lo aggiornate?

    Saluti

    Daniele

    • Staff

      Grazie della segnalazione, abbiamo aggiornato il post, ben vengano segnalazioni come questa.
      Lo Staff di MotoriSuMotori.it

  3. Fabiola

    è possibile fare il passaggio di proprietà di un’auto (la mia) senza la presenza fisica dell’acquirrente ma di una persona da lei delegata?
    Grazie.
    Saluti

    Fabiola

    • Staff

      a nostro avviso si.
      Lo Staff

  4. renato gionchetti

    Se un cittadino inglese non residente in Italia ma proprietario di un’abitazione nello stesso paese volesse acqustare un’auto usata, cosa deve fare?

    • Staff

      crediamo che la prassi sia la medesima, l’importante è che si intesti, come da legge, anche l’assicurazione dell’auto. Ma le basterà recarsi in una concessionaria che tratta anche l’usato e farsi dare la conferma.
      Lo Staff

  5. Ludo

    Attualmente sono all’estero e ho messo in vendita la mia auto in Italia.
    L’acquirente ha urgenza di comprare il mezzo e non riesce ad aspettare il mio rientro in Patria.
    Posso “delegare” qualcuno (papa’, mamma, fratello) a svolgere tutti gli atti necessari (passaggio di proprieta’, assicurazione etc.) per finalizzare la vendita al posto mio?
    Grazie mille!

    • Staff

      Certamente, può farlo.

  6. serafino

    cortesemente desidero porre il seguente quesito : dopo vari anni , finalmente , con sentenza del G. di P. mi è stata assegnata un’autovettura pignorata . Le chiedo , poichè , ho trovato un acquirente , devo effettuare il passaggio di proprietà a mio nome o posso venderla e farla intestare direttamente all’acquirente , presentando contestualmente la sentenza ? Grazie per la cortesia e com l’occasione porgo distinti saluti

    • Staff

      Probabilmente dovrà prima intestarsela lei e poi venderla, ma chieda al PRA per conferma.

  7. Hey there! Quick question that’s totally off topic. Do you know how to make your site mobile friendly?
    My web site looks weird when browsing from my iphone 4. I’m trying to find a template or plugin that might
    be able to fix this problem. If you have any suggestions,
    please share. Thank you!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>